La cessione di El Shaarawy al Monaco ha scatenato non solo diverse proteste da parte dei milanisti, ma ha messo anche in allarme i tifosi giallorossi. Come mai vi chiederete voi, cosa c'entra il trasferimento del faraone con la Roma? E' presto detto. Da tempo il Milan è sulle tracce del giovane talento Alessio Romagnoli che, dopo una stagione da protagonista nella Sampdoria di Mihajlovic, sta per tornare a Trigoria. Ma proprio il suo ex allenatore Sinisa ha espressamente richiesto a Galliani di portare il ragazzo a Milanello, convinto che nel giro di poco tempo possa diventare uno dei difensori italiani più forti del campionato e futuro titolare inamovibile della Nazionale.

Pubblicità
Pubblicità

Il club rossonero ha già fatto pervenire diverse offerte alla Roma, l'ultima di circa 20 milioni di euro più eventuali bonus. I giallorossi però hanno rimandato al mittente la proposta rispondendo che il giocatore ha una valutazione di ben 30 milioni. Ed ecco che entra in gioco la cessione di El Shaarawy al Monaco: il Milan dovrebbe guadagnare circa 16-17 milioni che verranno reinvestiti per rinforzare ancora la rosa. Galliani potrebbe così a breve aumentare l'offerta per convincere la Roma a cedere Romagnoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Una cifra intorno ai 25 milioni farebbe vacillare Sabatini che avrebbe così la liquidità necessaria per chiudere subito la trattativa con il City per Edin Dzeko. I giallorossi andrebbero inoltre a fare un'importante plusvalenza visto che il giovane difensore è un prodotto del vivaio.

Ma per il momento la Roma e Garcia preferirebbero non arrivare a questo sacrificio, visto che tutti a Trigoria puntano e credono molto in Alessio Romagnoli. Per questo motivo il ds Walter Sabatini sta cercando di liberarsi di alcuni elementi della rosa ormai finiti ai margini del progetto romanista: Mattia Destro su tutti.

Pubblicità

L'attaccante di Ascoli Piceno non si convince ad accettare la proposta del Monaco e sta iniziando a far perdere la pazienza a molti tifosi che ieri a Pinzolo lo hanno fischiato più volte, nonostante il gol messo a segno.

Gli altri nomi sulla lista dei partenti sono Doumbia, richiesto in Cina e in Premier League, Ljajic invece ha diverse offerte dalla Bundesliga. Da valutare poi la situazione Gervinho che al momento a detta di Sabatini rimarrà a Roma, salvo offerte importanti.

I giallorossi dovranno così sperare di riuscire a cedere almeno due di questi giocatori perché solo così si eviterà la cessione di Romagnoli al Milan.

Calciomercato Roma, intesa di massima con il City per Dzeko

Quello tra Edin Dzeko e la Roma è un matrimonio destinato a celebrarsi. I giallorossi hanno già un accordo verbale con il bosniaco: per lui è pronto un quinquennale a 4,5 milioni di euro. Ora si deve riuscire a trovare l'intesa con il Manchester City.

Pubblicità

Stando a quanto riporta questa mattina Repubblica, la Roma avrebbe in tasca anche un accordo di massima con il club inglese che valuta l'attaccante 20 milioni. Sabatini è vicino a chiudere con la formula del prestito oneroso con obbligo di riscatto e proverà a regalare la punta già dalla tournée in Australia. Edin Dzeko-Roma, ci siamo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto