La Juventus è costantemente sotto assedio. Mezza Europa vuole i gioielli della formazione bianconera, Campione d'Italia in carica e vice Campione d'Europa. Quello più ambito, naturalmente, è Paul Pogba, per il quale, non più tardi di due settimane orsono, il Barcellona è addirittura piombato a Torino, con i dirigenti Albert Soler e Ariedo Braida portando in dote un'offerta da 80 milioni di euro cash. Respinta al mittente. Ma i catalani, stiamone certi, torneranno alla carica, probabilmente con un'offerta ancora più allettante, una volta archiviate le elezioni presidenziali.

Pubblicità
Pubblicità

Contestualmente, l'altra storica grande di Spagna, il Real Madrid, preme per ottenere Arturo Vidal. Addirittura, in Cile parlano di un accordo già raggiunto tra l'agente del calciatore sudamericano, Fernando Felicevich e le Merengues. Per la Juventus, sarebbero pronti sul piatto ben 30 milioni di euro. E non è escluso che Giuseppe Marotta possa realmente pensare di privarsi di 'Re Artù', più che del più giovane e forte Pogba. A proposito di giovani: la Juve sta continuando a rifiutare offerte in serie per Daniele Rugani, 21enne difensore rientrato alla base dopo il prestito all'Empoli, destinato a rimanere in bianconero dopo la cessione di Angelo Ogbonna al West Ham.

L'ultima proposta in ordine di serie, secondo la 'Gazzetta dello Sport', è stata quella del Napoli.

Se partisse Pogba (o Vidal), però, la Juventus avrebbe ingenti risorse economiche per centrare l'obiettivo principale di questa campagna acquisti: un trequartista. Si tratta dell'unico ruolo attualmente 'scoperto' nel possente organico della Vecchia Signora, ed è proprio sulla trequarti che il tecnico Massimiliano Allegri ha chiesto un rinforzo di qualità.

Pubblicità

Un grande nome. Che la Juventus vorrebbe scegliere in una rosa di quattro. Il preferito di Allegri resta sempre il brasiliano del Chelsea, Oscar, vero e proprio top player del quale, però, José Mourinho non vorrebbe fare a meno.

Secondo quanto riportato da 'La Stampa', poi, in casa Juventus piace moltissimo anche Mario Götze, ai ferri corti con Pep Guardiola al Bayern Monaco, e che potrebbe pertanto lasciare la Baviera. Nell'eventuale operazione potrebbe rientrare anche il giovane francese Kingsley Coman, già richiesto ufficialmente dai bavaresi.

Va tenuto sempre in enorme considerazione il nome di Isco, fantasista del Real Madrid, che spinge per andare via dalla capitale spagnola e raggiungere a Torino l'amico Morata per giocare di più.

Infine, dall'Inghilterra, i 'rumors' di mercato danno la Juventus vigile sulla situazione di Mezut Özil all'Arsenal. Uno di questi quattro vestirà la maglia numero 10 lasciata libera da Carlos Tevez.

Leggi tutto