Ormai ci siamo quasi. Tra poche ore si svolgerà in Russia il sorteggio che andrà a definire i gironi di qualificazione per i Mondiali 2018. La location in cui la FIFA svolgerà le operazioni di estrazione, che andranno a stabilire gli accoppiamenti, sarà il Konstantin Palace di San Pietroburgo. L'intera Europa calcistica si fermerà per conoscere l'esito del sorteggio, anche l'Italia attende con ansia questo momento, che potrebbe regalarci una qualche gioia, ma ci sono possibilità di incappare in un girone di ferro, dato che la Nazionale Azzurra sarà in seconda fascia. A seguire andremo a scoprire tutti i dettagli sul sorteggio, che si potrà seguire in diretta streaming.



Sorteggio gironi qualificazione Russia 2018, Italia rischia un girone di ferro

La cerimonia presso il Palazzo Konstantinovski prenderà il via alle ore 14.00 locali e proseguirà fino a sera, con sorteggio fissato alle ore 18.00 locali. Inizialmente ci sarà il saluto del premier russo Vladimir Putin, nonché quello di Joseph Blatter. La conduzione del sorteggio sarà affidata al segretario generale della FIFA, Jérôme Valcke.

A coadiuvarlo avremo numerose stelle del calcio attuale e del passato, come per esempio l'ex portiere dell'allora nazionale sovietica Rinat Dasaev, piuttosto che l'attaccante di casa Aleksandr Keržakov. Fra gli altri anche il nostro Fabio Cannavaro, che sollevò al cielo la Coppa del Mondo nella magica notte di Berlino nel 2006, ma anche l'uruguaiano Diego Forlán, il tedesco Oliver Bierhoff, il brasiliano Ronaldo, il camerunese Samuel Eto'o, l'algerino Rabah Madjer ed altri ancora.

Nelle urne di San Pietroburgo saranno inserite le 52 federazioni europee della UEFA, le quali saranno poi suddivise, al termine del sorteggio, in 7 gruppi da 6 e 2 gruppi da 5. Per definire le fasce, la FIFA si affiderà al ranking aggiornato al 9 luglio 2015, con l'Italia situata addirittura al 17° posto, dunque in seconda fascia. Gli Azzurri, al pari di tedeschi, spagnoli, francesi, olandese e inglesi, dovranno per forza di cose essere inseriti nei gironi più corposi.

Le vincitrici dei 9 raggruppamenti andranno direttamente ai Mondiali di Calcio 2018, mentre le 8 migliori seconde classificate disputeranno gli spareggi. In totale saranno 13 le formazioni del Vecchio Continente. Le teste di serie sono Germania, Belgio, Olanda, Portogallo, Romania, Inghilterra, Galles, Spagna e Croazia. Per l'Italia non è affatto remota la possibilità di finire in un gruppo ostico, ad esempio con Germania (1^ fascia), Svezia (3^ fascia) e Turchia (4^ fascia).

Potremmo invece sorridere nel caso si andasse a pescare Galles (1^ fascia), Ungheria (3^ fascia) e Isole Fær Øer (4^ fascia). Ovviamente ci potrebbero essere altri abbinamenti né troppo difficili e né troppo facili. Staremo a vedere cosa ci riserverà l'urna.

Le partite di qualificazione prenderanno il via il 4 settembre 2016 e si concluderanno il 10 ottobre 2017. Riguardo agli spareggi, infine, questi verranno disputati in gare di andata e ritorno nel successivo mese di novembre.

Per seguire il sorteggio in diretta streaming, basterà sintonizzarsi sul sito web FIFA.com, ma oltre che online e gratis da PC, ci sarà la possibilità di accedere da smartphone e tablet tramite l'applicazione per iOS e Android. A disposizione degli utenti anche i social network Facebook, Twitter, Instagram per interagire live con l'evento.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto