Ormai ci siamo quasi, fra pochi giorni si effettuerà il sorteggio dei gironi di qualificazione ai Mondiali 2018. L'Italia di Antonio Conte attende di conoscere i nomi delle proprie avversarie che bisognerà affrontare a partire dal settembre dell'anno venturo, una volta che saranno archiviati gli Europei 2016. La nazionale italiana ha di che non sorridere già alla vigilia del sorteggio, perché a causa della brutta posizione nel ranking UEFA, farà parte delle squadre di seconda fascia.

Una cattiva notizia che potrebbe inserire gli azzurri in un girone ostico che renderebbe complicato il cammino verso la Russia. Addirittura, l'ultimo ranking FIFA ha visto scivolare l'Italia al 17° posto, persino alle spalle di formazioni sulla carta più scarse come Austria e Slovacchia. Nel corso di questo articolo andremo a scoprire quando si svolge il sorteggio delle qualificazioni per la prossima Coppa del Mondo che si disputerà in Russia fra tre anni, con le squadre che verranno inserite nell'urna della prima fascia.



Mondiali 2018: Italia in seconda fascia per il sorteggio

Il 25 luglio 2015, presso il Konstantinovsky Palace di San Pietroburgo, le 52 squadre della UEFA conosceranno il loro destino. Nelle urne verranno inserite le nazionali di calcio che andranno a caccia di un pass di qualificazione per i Mondiali di Calcio 2018. In totale ci saranno a disposizione 13 posti per volare in Russia. Solo 9 posti daranno modo di accedere direttamente alla fase finale della Coppa del Mondo, mentre gli altri 4 posti verranno assegnati con i play-off.

Il sorteggio che si svolgerà tra qualche giorno andrà a comporre i 9 gironi di qualificazione, di cui 7 composti da 6 squadre e 2 composti da 5 squadre. L'Italia sarà certamente in uno di quei raggruppamenti più numerosi, per volere della UEFA, che ha deciso come la nostra nazionale, oltre a Germania, Spagna, Olanda, Inghilterra e Francia, debba essere inserita in un girone più 'appetibile', così da poter godere di maggior commercializzazione dei diritti tv.

Ma quali sono le teste di serie? Le 9 formazioni che saranno inserite nell'urna 1 di San Pietroburgo saranno Germania, Spagna, Olanda, Inghilterra, Portogallo, Belgio, Croazia, Romania e Galles. Tra queste, oltre all'Italia, spicca l'assenza dei nostri 'vicini di casa' della Francia, nonché la Svizzera che è stata testa di serie nell'ultima Coppa del Mondo disputata in Brasile. La nazionale azzurra, dunque, potrebbe trovarsi di fronte avversarie ostiche, anche se la speranza è quella di incrociare una tra Romania e Galles, decisamente per più abbordabili del lotto.

Attenzione, però, anche alle altre fasce, dalle quali potrebbero arrivare sorprese. Una volta conclusasi la fase a gironi delle qualificazioni, voleranno ai Mondiali 2018 le prime classificate, mentre le 8 migliori seconde si affronteranno nei play-off e solo la metà di esse andrà in Russia. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che tra qualche giorno avremo anche i sorteggi del terzo turno preliminare della Champions League.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto