Pronti 3 colpi dl mercato per l'Inter di Mancini, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, secondo il quale i nerazzurri, tra risparmi e cessioni, avrebbero adesso i nmano un tesoretto di 50 milioni di euro, pronto ad essere reinvestito nel mercato. L'Inter ha già preventivato 15 milioni per la partenza di Xerdhan Shaqiri, mentre la rimanente somma arriverà dalle cessioni dei giocatori Nagatomo,Andreolli,D’Ambrosio,Taider,Schelotto, Vidic e Dodò e dalla conseguente riduzione del monte ingaggi (ben 23 milioni di euro).

Con questi soldi il club l'Inter potrà mettere mano al piano che prevede l'arrivo di tre giocatori per rimpinguare il roster a disposizione di Mancini.

il primo nome della lista è quello del centrocampista del Wolfsburg, Ivan Perisic. praticamente giò acquisito da tempo. L'Inter attende i soldi provenienti dalla cessione di Shaqiri, per poi sferrare l'attacco decisivo. Felipe Melo intanto è sempre più vicino all'Inter, ormai giunto ai ferri corti con il Galatasaray e l'Inter aspetta soltanto la risoluzione del suo contratto che scadrà nel giugno 2016 per completare il passaggio in nerazzurro.

Intanto la Sampdoria ha sferrato l'assalto decisivo al giorcatore dell'Al Hihlal, Samaras, attaccante greco, che ha miltato per lungo tempo nel Celtic con il quale ha totalizzato circa 55 reti in 155 presenze. La società di Ferrero ha battuto la concorrenza di diversi top club europei da tempo sul giocatore. Samaras è anche una colonna portante della nazionale greca dove ha disputato 81 partite, fra amichevoli e partite ufficiali, collezionando ben 9 reti.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

Il giocatore a breve è atteso a Genova per le visite mediche e la firma.

Edu Vargas, intanto, non vorrebbe andare a giocare in Asia e aspetta il tecnico Marcelo Bielsa e una chiamata da Marsiglia, secondo una indiscrezione de Il Mattino. La distanza tra domanda e offerta è di tre milioni di euro. Decisiva la seconda metà del mese di agosto per valutare il futuro del giocatore azzurro, relegato ai margini del progetto di Sarri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto