Finisce tra i fischi del San Paolo una Napoli-Sampdoria comunque ricco di emozioni, azzurri in doppio vantaggio con Higuain nel primo tempo. Rimonta lampo della Samp con Eder probabilmente al passo d'addio con destinazione Inter. Sarri inizia male la sua avventura sotto il Vesuvio, tuttavia tratti di gioco brillanti, densità e dinamismo mostrati per tutto il primo tempo lasciano ben sperare. In casa Samp si vede la mano di Zenga, determinazione e concretezza sono le caratteristiche marchio di fabbrica dell'Uomo Ragno.

45' - 3' - E' finita al San Paolo, pari giusto

43' - Insigne è l'ultimo ad arrendersi, l'attaccante azzurro sta trascinando i suoi alla ricerca del vantaggio che vale i tre punti ma i suoi spunti in questi minuti finali non sono tali da impensierire la retroguardia ligure

40' - Occasione per Insigne, il Napoli prova a riaccendersi nel finale

36' - Muriel sfiora il vantaggio Samp, tiro potentissimo che si stampa sul palo

31' - Ammonito Fernando per fallo di mano

28' - Il Napoli si riaffaccia dalle parti di Viviano ma la Samp controlla bene le avanzate azzurre che in questo secondo tempo sono di minore intensità

25' - Altro cambio per gli azzurri,Ghoulam perHysaj

23' -Cambio per Sarri, out Valdifiori dentro Jorginho

18' - Ancora Samp questa volta con Muriel che impegna severamente Reina

14' - GOOOOL EDER! Ancora lui, gara riaperta. Finta su Albiol in area di rigore e tiro secco a bucare Reina.

Clamoroso pari al San Paolo

12' - GOOOOL EDER! Ed eccola la rete doriana, Albiol fa fallo da rigore su Fernando, tira l'italo-brasiliano e gara riaperta

10' - Blucerchiati improvvisamente in partita ma le azioni di Eder e soci per ora non sortiscono effetti pericolosi per il Napoli che comunque deve guardarsi dalla reazione Samp

5' - Timida reazione ospite con Muriel

3' - Insigne ci riprova subito, tiro respinto

1' - Primo pallone del secondo tempo per la Samp, si riparte

21.45 - Squadre pronte a fronteggiarsi per la seconda frazione di gioco, si riparte con il Napoli in dominio assoluto del campo, attesa la risposta della Sampdoria

Cronaca secondo tempo

45' - Fischio di Gervasoni, squadre al riposo con il Napoli padrone del campo. Samp tramortita e fuori match, Higuain e Insigne devastanti. Risultato giusto.

44' - Primo tempo che si avvia alla conclusione, è sempre il Napoli ad avvicinarsi alla rete

39' - GOOOOL HIGUAIN! Doppietta dell'argentino per il 2-0 Napoli, meritatissimo.

E' Allan a servire in profondita l'argentino che insacca alle spalle di Viviano con un tiro ad incrociare

38' - Eder si prende la responsabilità di svegliare i suoi ma l'italo-brasiliano non impensierisce più di tanto la difesa partenopea

35' -Gli uomini Zenga non riescono a venirne a capo, brutta ora la prova della Sampdoria che lascia spazio alle percussioni del Napoli con leggerezza

30' - Ora è Insigne a fare tutto da solo, la sua conclusione - pericolosa - si spegne sul fondo

26 ' - Ancora un'occasione per Higuain che apre e chiude l'azione ma il suo tiro viene deviato

20' - Infortunio per Coda, match ora equilibrato e brillante

16' - Barreto prova ad impensierire la retroguardia del Napoli che fa buona guardia

15' -Samp che non è ancora entrata in partita, tutto facile per gli azzurri di Sarri sino a questo momento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli

Ancora una palla gol per Higuain

11' - Palo Insigne!

9' - GOOOL HIGUAIN! Napoli in vantaggio grazie al tocco morbido del Pipita su assist di Insigne

8' - Match senza grossi sussulti ma è il Napoli a dirigere le operazioni

1' - Partiti, Gervasoni fischia l'inizio di Napoli-Sampdoria

Cronaca primo tempo

20.43 - Squadre schierate, si attende il cerimoniale poi via alle operazioni

20.36 - Tutto pronto al San Paolo, squadre presto di nuovo in campo.

A quel punro sarà partita vera

20.13 - Squadre verso la conclusione del riscaldamento, si avvicina il fischio d'inizio

20.01 - Le formazioni ufficiali di Napoli-Sampdoria che potrai seguire in diretta su questa pagina dalle 20.45 con aggiornamenti in tempo reale, gol ed emozioni dal San Paolo:

Napoli(4-3-1-2)- Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Hysaj; Hamsik, Allan, Valdifiori; Insigne; Callejon, Higuain.

A disp.: Rafael, Gabriel, Strinic, Ghoulam, Henrique, Dezi, Jorginho, David Lopez, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens, Luperto. All. Maurizio Sarri.

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Coda, Silvestre, Regini; Barreto, Palombo, Fernando; Soriano; Muriel, Eder. A disp.: Brignoli, Puggioni, Moisander, Zukanovic, Pedro Pereira, Mesbah, Wszolek, Correa, Serinelli, Bonazzoli. All.: Zenga

19.40 - Sampdoria già in campo per controllare le condizioni del terreno di gioco, atteso anche il Napoli a breve.

Poi le rifiniture

19.20 - Sono 17 anni che la Sampdoria non sbanca Napoli, per trovare l'ultimo successo doriano al San Paolo bisogna tornare indietro nel tempo: 19 aprile 1999, match a tabellino col 2-0 dei liguri

19.10 - Sono previsti circa 25 mila spettatori, il San Paolo meriterebbe altri numeri

17.15 -Allan, considerato in dubbio per tutta la giornata, dovrebbe scendere in campo nella formazione titolare. Sarri a poche ore dal match sembra ormai definitivamente orientato verso l'utilizzo del centrocampista brasiliano.

14.05 -Possibile cambio nella Samp, Palombo dovrebbe partire dalla panchina favorendo l'inserimento di Correa dietro le due punte.

12.00 - Con Chiriches out sarà Koulibaly al fianco di Albiol, nella Samp si consolidano le conferme sulla presenza in campo di Eder e Soriano, entrambi sono al centro di trattative di calciomercato che potrebbero concretizzarsi nella giornata di domani: Inter e Milan le possibili destinazioni.

Diretta Napoli-Sampdoria, pre-part

ita: aggiornamenti in tempo reale

Questa sera (30 agosto 2015) a partire dalle 20.45 il Napoli ospiterà la Sampdoria per la 2a giornata della Serie A 2015-16. Su questa pagina è possibile seguire la diretta di Napoli-Sampdoria grazie agli aggiornamenti in tempo reale del live match: cronaca, occasioni e gol per vivere le emozioni del San Paolo anche da casa. Partita che un tempo ha messo in palio anche lo scudetto – erano i tempi di Maradona, Vialli e Mancini – perciò il fascino storico delle sfide fra azzurri e blucerchiati resta intatto seppur in questa epoca le due compagini si presentano ai nastri di partenza del massimo campionato italiano con ambizioni differenti.

Sono 48 i precedenti al San Paolo fra Napoli e Samp, il bilancio è nettamente ad appannaggio dei padroni di casa che hanno ottenuto ben 21 vittorie contro 9 dei liguri, mentre 18 sono i pareggi; in linea con le statistiche anche l'ultimo match giocato sotto il Vesuvio: vittoria di Higuain e soci per 4-2. Per Sarri si tratta dell'esordio in casa sulla panchina azzurra dopo la scoppola rimediata in casa del Sassuolo sette giorni fa, Zenga invece si presenta alla sfida forte della vittoria a valanga sul neo-promosso Carpi. Match live di Napoli-Sampdoria da seguire con la nostra diretta, non perderti gli aggiornamenti in tempo reale sull'andamento della gara, novità di formazione e pre-partita.

Probabili formazioni Napoli-Sampdoria

Ultime dal Napoli: miste Sarri dovrebbe schierare Ghoulam, affaticamento per Chiriches che potrebbe non farcela. Insigne, Callejon e Higuain la batteria di attaccanti, dubbi da sciogliere sull'ex Udinese Allan. Nessun sanzionato dalla giustizia sportiva.

Ultime dalla Sampdoria: coach Zenga schiererà Eder nonostante le voci di mercato che lo vogliono ad un passo dall'Inter? A quanto pare sì, ma i dubbi in merito sono leciti. Dentro Palombo in mediana, stesso discorso fatto su Eder valido anche per Soriano. Squalificato Ivan, non disponibili Cassano, De Silvestri e Krsticic.

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Valdifiori, Hamsik; Insigne; Higuain, Callejon. A disp.: Gabriel, Rafael, Henrique, Luperto, Strinic, Hysaj, Lopez, Jorginho, Dezi, El Kaddouri, Gabbiadini, Mertens. All.: Sarri

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Cassani, Coda, Silvestre, Regini; Barreto, Palombo, Fernando; Soriano; Muriel, Eder. A disp.: Brignoli, Puggioni, Moisander, Zukanovic, Pedro Pereira, Mesbah, Wszolek, Correa, Serinelli, Bonazzoli. All.: Zenga

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto