L’Inter di Mancini, dopo il risicatissimo successo in extremis contro l’Atalanta, tenta di regalare gli ultimi colpi di mercato alla famelica tifoseria nerazzurra. Sembra volgere al termine la lunghissima trattativa per il croato Ivan Perisic. Dopo una estenuante estate trascorsa a suon di incontri, mail, telefonate, proposte e abboccamenti segreti, nella serata di oggi dovrebbe (il condizionale è d’obbligo) chiudersi la vicenda legata all’esterno del Wolfsburg. La formula con la quale il numero 14 dovrebbe approdare a Milano è quella del prestito oneroso fissato a 7 milioni di euro, più un obbligo di riscatto da esercitare la prossima stagione attorno ai 12/14 milioni di euro.

Pubblicità
Pubblicità

Un esborso importante per accontentare le richieste di Mancini che, da tempo, chiedeva di poter disporre di un estroso esterno di qualità. Nell’incontro di stasera fra Allofs e Fassone, salvo imprevisti imprevedibili, la vicenda Perisic dovrebbe volgere al capolinea con un lieto fine a favore dei supporters nerazzurri.

Lamela e Lavezzi

Con il probabile arrivo di Perisic, di sicuro si complica la trattativa che porta all’argentino del Tottenham Lamela.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter Calciomercato

L’ex Roma infatti, anche attraverso le parole del suo tecnico Pochettino: ”Le voci di una sua cessione sono solo rumors senza fondamento”, è stato messo fuori dal mercato dagli Spurs che sembrano intenzionati a puntare ancora su di lui. Per Lavezzi, invece, il discorso sembra totalmente diverso. Fermo restando la difficoltà ad arrivare contemporaneamente a Perisic e al calciatore ex Napoli, il Pocho sembra essere in rotta di collisione con il PSG.

Pubblicità

Con l’Inter non dovrebbero esserci problemi, grazie all’accordo per un triennale da 3,5 milioni a stagione raggiunto fra la società meneghina ed il suo procuratore Alejandro Mazzoni, mentre sono ancora da valutare le richieste dei francesi.

Tutto, quindi, sembra legato a doppio filo alle intenzioni di Lavezzi che, attraverso un duro muro contro muro con la società parigina, potrebbe riaprire le porte della cessione a prezzi decisamente contenuti.

Dalla richiesta iniziale di 12 milioni di euro infatti, l’Inter potrebbe spuntarla, sempre grazie alla collaborazione del Pocho, per 7-8 milioni. Insomma, preso Perisic si punta ancora e senza esitazioni pure a Lavezzi per un'Inter straordinaria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto