Alla vigilia di questa gara, molto probabilmente nessuno si sarebbe aspettato un risultato del genere, incredibile anche la gioia dei tifosi viola che non si aspettavano di certo una vittoria di cosi larga misura. Risultato molto negativo per l'Inter, che con 4 gol subiti viene raggiunta in vetta dalla stessa Fiorentina, che al ritorno da Milano è stata accolta inaspettatamente dai tifosi contentissimi della stupenda vittoria.

Mancini, dalla sua parte, non può essere fiero di come ha giocato la propria squadra che dopo l'errore di Handanovic,è finita in baliadel gioco viola, squadra con un ottimo fraseggio tra le linee, lasciando così tre punti e subendo la prima sconfitta in questa stagione del campionato di Serie A.

Ora la squadra di Mancini deve assolutamente dimenticare la partita di ieri sera e continuare a giocare come nelle prime giornate e a guardare ad ogni singola partita, per sperare di tornare a far bene.

La Fiorentina,dal canto suo,dovrà continuare a puntare sui suoi punti forti per cercare di distaccare le altre squadre in classifica che ora la inseguono. Purtroppo per la viola, allenata da Sousa, ora è troppo presto per parlare di scudetto, infatti ci troviamo soltanto alla sesta giornata di serie A e di incontri importanti ce ne sono ancora tanti da disputare.

L'Inter di Mancini chiamata ad una reazione

Ora per l'Inter di Mancini ci sarà un riavvio in salita a causa della brutta batosta di ieri rifilata dalla Fiorentina diKalinic, autore di tre reti e di un rigore conquistato.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

Come detto anche da Icardi dopo la partita, ora l'Inter deve pensare alla prossima sfida e a fare bene come nelle prime gare. Vedremo se Mancini riuscirà a ricompattare la propria squadra per la prossima gara e a riuscire a farle smaltire una brutta serata come quella di domenica. Sicuramente non è tutto da buttare per l'Inter, che può sicuramente rifarsi nella prossima giornata e consolidare l'agognato primo posto.

Vedremo cosa sarà capace di fare l'Inter nelle prossime gare di campionato, a partire dal difficile match in casa della Sampdoria.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto