Il Napoli sembra non avere più quella sproporzione tra attacco e difesa che dalle ultime due stagioni fino a qualche giornata fa continuava ad essere abissale; dopo le partite con Lazio, Carpi e Juventus in campionato, e con il Bruges in Europa League, a referto c'è un solo gol subito e dodici fatti. In termini di punti sette su nove in campionato, portandosi nella parte sinistra della classifica di serie A; dopo un iniziale turnover, il tecnico sembra aver trovato la sua difesa titolare; davanti a Reina infatti, i centrali sono Koulibaly ed Albiol, con Chiriches come prima opzione, mentre sulle fasce agiscono Ghoulam a sinistra ed Hysaj a destra; Maggio rappresenta una buona alternativa ad Hysaj, mentre sempre più ai margini Strnic, colpevole la duttilità del terzino ex Empoli che può agire anche sull'out di sinistra.

Pubblicità
Pubblicità

La società ha scelto di non cedere Koulibaly ritenendolo un giovane fondamentale e dimenticando alcune prestazioni infelici; si spera che la cura Sarri possa fare il suo effetto; la mano del tecnico toscano inizia a vedersi e anche Albiol inizia a ripagare la fiducia accordatagli.

Il reparto non è migliorato solo per le prestazioni dei difensori ma anche per il cambio di regia; Jorginho con una partenza sprint ha spodestato Valdifiori, probabilmente l'aver giocato forzatamente la scorsa stagione in un centrocampo a due ha permesso la crescita del brasiliano nella fase difensiva; riesce a coprire meglio la zona davanti alla difesa e mostra maggiore concentrazione nelle coperture nelle diverse situazioni di gioco; anche Allan ha tutt'altro rendimento rispetto all'inizio di stagione ed il passaggio del modulo dal 4-3-1-2 al 4-3-3 sembra aver facilitato i calciatori a disposizione in entrambe le fasi.

Pubblicità

La seconda giornata di coppa del girone di Europa League ed il Milan in trasferta, rappresenteranno un utile banco di prova per capire se questo Napoli avrà trovato continuità e solidità che mancano ormai da troppo tempo, oppure se ci sarà il solito incidente di percorso; la rincorsa alla Champions League è iniziata e i tifosi non vogliono che la squadra si fermi sul più bello, soprattutto dopo la vittoria convincente sulla Juventus.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
SSC Napoli

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto