Terza giornata di Serie B che dopo i due anticipi di questa sera conclude il turno sabato 19 con tutte le altre partite in calendario che si disputeranno contemporaneamente alle ore 15.00; match da seguire su tutti i campi, noi ora ci concentreremo però su due sfide, quella del Sant’Elia dove il Cagliari riceve l’Avellino con mister Rastelli che affronta il suo passato più recente e il sentitissimo Bari-Pescara al San Nicola, dove l’ex di turno è bomber Maniero che cercherà di dare un dispiacere alla sua ex squadra. Ecco l’analisi di queste due partiti, precedenti e pronostico.

Cagliari – Avellino

E’ sicuramente una delle sfide più attese di questo terzo turno di campionato, gli isolani sono reduci dal pareggio beffardo di Terni, gli irpini dalla vittoria sul Modena; mister Rastelli conosce bene l’Avellino, squadra con la quale la scorsa stagione è andato vicino alla finale play. Una prova difficile ma molto importante per mister Tesser che per migliorare quanto di buono fatto dal suo predecessore non può fare altro che conquistare la Serie A. Non sono segnalate assenze di rilievo nelle due rose, ma sono diversi i ballottaggi in corso, Farias e Tavano dovrebbe partire dalle rispettive panchine. Cagliari-Avellino sarà trasmessa in diretta tv su Sky Calcio1.

Precedenti e pronostico: nel 2004 in Serie B l’ultimo confronto in Sardegna tra le due squadre, lo vinse il Cagliari 3-1 con una doppietta di Zola e rete di Suazo(Tisci per gli ospiti), centrando il quinto successo in 8 precedenti sull’isola, in pareggio gli altri 3 incontri: è dunque tabù il Sant’Elia per i biancoverdi.

Pronostico: 1.

Bari – Pescara

Ci sarà il pubblico delle grandi occasioni al San Nicola per questa sfida tra compagini adriatiche divise da una grossa rivalità; è iniziato in maniera positiva il campionato dei Galletti con la spettacolare vittoria con lo Spezia e il buon pareggio di Vicenza, mentre il Pescara dopo il brutto k.o.

all’esordio di Livorno si è subito risollevata superando il Perugia sabato passato. Sfida nella sfida il confronto tra due grandi bomber: l’ex Maniero da una parte e Cocco dall’altra. Bari-Pescara potrà essere seguita in diretta tv dagli abbonati Sky su Sky Calcio 2.

Precedenti e pronostico: doppio pareggio nell’ultimo campionato, al San Nicola terminò 1-1(Memushaj e De Luca); 1-0 pugliese nel 2013/14, mentre l’ultimo blitz dei delfini risale al 2011(0-2 con doppietta di Lorenzo Insigne).

Pronostico: sfida da tripla, il Bari comunque non perde al San Nicola da sette mesi: doppia chance 1X.