Nel girone A delle qualificazioni a Euro 2016 match molto importante giovedì 3 settembre all’Amsterdam Arena, dove con fischio d’inizio affidato all’arbitro serbo Milorad Mazic alle ore 20.45 l’Olanda, terza in classifica con 10 punti ospita la sorprendente capolista Islanda a quota 15. Un solo obiettivo per la nazionale di Hiddink: battere la nazionale rivelazione di Lagerback e portarsi a -2 dal primo posto. Ecco l’analisi di questa gara e i nostri consigli scommesse.

Pubblicità
Pubblicità

Vittorie contro Kazakhstan(3-1) e Lettonia due volte(6-0 e 0-2), problemi invece per l’Olanda nel girone con le avversarie più quotate: pareggio interno con la Turchia(1-1) e sconfitte in trasferta contro Repubblica Ceca(2-1) e Islanda(2-0), la nazionale arancione rischia seriamente di passare per i play off per timbrare il visto qualificazione, sarà fondamentale per Sneijder, Robben e soci cogliere l’intera posta in questa partita. Assente per infortunio il rossonero De Jong, al centro della difesa Orange il biancoceleste de Vrij.

La bella favola dell’imbattuta Islanda vuole proseguire la sua brillante corsa anche ad Amsterdam, fino ad ora nel girone sono arrivate 5 vittorie e una sconfitta(contro la Repubblica Ceca), un risultato positivo oggi e per i ragazzi di Lagerback i giochi sarebbero fatti o quasi. Out Halfredsson, il punto di forza della squadra islandese è il reparto arretrato con soli 3 gol subiti in sei partite.

Precedenti e pronostico

Firmato da una doppietta di Gylfi Sigurdsson il netto 2-0 dell’Islanda nella gara di andata giocata a Reykjavík, un risultato che Depay e compagni proveranno a vendicare davanti al pubblico di casa, compresa questa partita sono 5 i precedenti nelle qualificazioni europee tra le due nazionali: 3 vittorie dell’Olanda, un pareggio e la gara dello scorso ottobre.

Pubblicità

Nel 2008 per le qualificazioni alla coppa del mondo l’ultima volta che questa gara si è giocata nei Paesi Bassi: 2-0 Olanda il risultato.

Pronostico: non sarà semplice per l’undici di Hiddink superare l’organizzata difesa islandese, ma questa è una partita da vincere a tutti i costi: segno 1.

Probabili formazioni

Olanda (4-2-3-1): Cillessen; Willems, van der Wiel, Martins Indi, de Vrij; Blind, Narsingh; Robben, Sneijder, Depay; Huntelar. CT: Hiddink

Islanda (4-4-2): Halldorsson; Sigurdsson, Saevarsson, Skulason, Arnason; Bjarnason, Bodvarsson, Gunnarson, , Gudmundsson; Sigborsson, Sigthorsson.

CT: Lagerback

Leggi tutto