Foggia e Lecce sono due tra le squadre più forti del girone C di Lega Pro e dovranno affrontarsi domenica, in quello che è considerato il big match della sesta giornata. Entrambe le squadre giungono all'incontro un po' malconce: il Foggia di De Zerbi ha racimolato solo cinque punti in cinque partite finora, mentre il Lecce di Asta ha un solo punto in più. Per tutte e due le squadre pugliesi, dunque, è necessario perseguire un grande obiettivo: la vittoria, chein questo caso vale doppio.

Infatti, vincere non solo significherebbe conquistare i tre punti, ma permetterebbe di affossare e mandare praticamente in crisi i diretti avversari. Per il match, ha già fatto grandi recuperi il Foggia,che potrà contare anche sull'esterno offensivo Sarno. Nel capoluogo pugliese si attende particolarmente questa sfida e si prevede un bel colpo d'occhio allo "Zaccheria". Mister De Zerbi si affiderà ancora al 4-3-3.

Probabili formazioni

Nel Lecce ancora assente il bomber Davide Moscardelli, ma ci sarà Davis Curiale, il quale probabilmente partirà dalla panchina e potrà essere impiegato a gara in corso. Altri recuperi importanti sono stati fattiin settimana e questo potrebbe agevolare il lavoro di mister Asta. L'allenatore dei giallorossi punterà, molto probabilmente, sul 4-2-3-1. Ecco le probabili formazioni per il big match.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C Lecce

Foggia (4-3-3): Narciso; Di Chiara, Gigliotti, Loiaconi, Angelo; Gerbo, Coletti, Agnelli; Viola, Iemmello, Sarno. Allenatore: De Zerbi.Lecce (4-2-3-1): Perucchini; Beduschi, Camisa, Freddi, Liviero; De Feudis, Papini; Lepore, Surraco, Doumbia; Diop. Allenatore: Asta.

Sono due i ballottaggi in casa giallorossa: in difesa il rientrante Francesco Cosenza è in ballottaggio con il salentino Alessandro Camisa che comunque dovrebbe essere preferito.

A centrocampo ballottaggio a tre: De Feudis, Salvi e Suciu provano a convincere Asta per occupare il posto accanto a capitan Papini. Al momento, il primo sembra in vantaggio. Senza dubbio, la partita sarà molto cambattuta e in tanti la attendono come possibile svolta del campionato per una o per l'altra squadra. Il campo, come sempre, dirà quale tra le due squadre merita il successo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto