Giornata di vigilia per la Juventus, che domani sera tornerà in campo contro il Sassuolo per il turno infrasettimanale. Da poco si è conclusa la conferenza stampa di Allegri, di seguito gli spunti più interessanti.

Testa a Sassuolo e Derby

Piano di rimonta su Roma e Napoli? "Ne abbiamo tanti altri davanti. Ora pensiamo al Sassuolo e poi al derby. A Natale vedremo a che punto siamo..."Il mister dei bianconeri cerca di alleggerire la testa dei propri giocatori concentrandosi sulle prossime due partite e evitando di pensare a i punti di stacco che lo separano dalla testa della classifica.

La gara contro la squadra di Di Francesco rappresenta un punto di passaggio importante, vincere per continuare a inseguire la capolista Roma e recuperare posizioni sulle tante squadre che separano i bianconeri dalla squadra di Garcia.

La Formazione

"Barzagli rientrerà. Per quanto riguarda l'attacco devo vedere un po'. Non ho ancora scelto se fare giocare Morata o Zaza, che ha fatto una bella gara contro l'Inter. Simone è un giocatore importante che sta crescendo e migliorando da quando è arrivato. Alvaro ha fatto gol in Champions e deve migliorare anche in campionato".Leggendo tra le righe nella risposta di Allegri, è ovvio che il tecnico bianconero deve fare i conti anche con il Derby di sabato 31.

I cugini granata sono davanti in classifica e quindi i bianconeri avranno ancora più pressione, l'inizio di campionato stentano ha fatto già giocare tutti i jolly a disposizione e da ora in poi è impossibile sbagliare nuovamente.

Ancora Dybala

"Ho detto che non è un problema mio se l'han pagato 40 milioni perché un allenatore è pagato per fare risultati. E io sono qui per questo. Dybala è un giocatore giovane con ottime qualità, che deve migliorare, cambiare ruolo e potrà diventare un grande giocatore. Va gestito come vanno gestiti tutti gli altri giocatori della Juventus". Non è bastata la grande prestazione contro l'Atalanta per togliere il piccolo gioiello argentino dalle critiche.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Allegri deve continuare a difendere il suo operato e "l'operazione" Morata dello scorso anno, usato con il contagocce fino a gennaio, gli regala un ampio credito da utilizzare. Domani sera è quindi probabile che la Joya riposi per essere pronto e al 100% per il suo primo derby della Mole. Ma attenzione alle sorprese.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto