Termina dopo il match contro il Bologna il silenzio dell'Inter. I nerazzurri, infatti, hanno battuto per 1 a 0 in trasferta, il Bologna di Delio Rossi dopo un periodo di crisi durato circa un mese: una sconfitta contro la Fiorentina e tre pareggi contro la Sampdoria, la Juve di Allegri e il Palermo hanno frenato la corsa della squadra milanese. A decidere è il gol dell'attaccante argentino Icardi al 22 esimo minuto del secondo tempo che porta momentaneamente i nerazzurri in testa alla classifica.

Nella decima giornata del turno infrasettimanale, l'Inter di Roberto Mancini ha guadagnato i tre punti utili per scalare la vetta, ma bisogna attendere il risultato della Roma contro l'Udinese. In caso di vittoria, infatti, i giallorossi guadagneranno i tre punti che gli permetterebbero di riconquistare il primo posto in classifica.

Melo espulso, Icardi segna la rete dell' 1 a 0

Sin dal fischio d'inizio, il Bologna ha dato del filo da torcere ai nerazzurri.

A dieci minuti dalla ripresa arriva un duro colpo per l'Inter: Felipe Melo viene espulso dopo una seconda ammonizione per un fallo inutile. A sbloccare il match ci pensa MauroIcardial 22 esimo minuto del secondo tempo che, grazie ad un assist dell'attaccante serbo Adem Ljajic manda la palla in rete. Si tratta del secondo gol stagionale per l'argentino in 10 giornate di campionato. Sul finale, una grande parata di Handanovic salva la squadra dal pareggio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Inter

"Io non ci sto, ho protestato per l'espulsione di Felipe Melo perché il calcio è un gioco di contatto e non si può continuare a buttar fuori i giocatori così. È la terza espulsione di quest'anno, di cui due non c'erano", ha commentato il tecnico nerazzurro dopo il cartellino rosso al centrocampista brasiliano Felipe Melo.

Icardi: "in dieci siamo stati competitivi"

E di certo non potevano mancare i commenti di Icardi, autore del gol contro il Bologna: "anche in dieci siamo stati competitivi, dovevamo vincere e la partita si è messa male, ma per fortuna questo gol ci ha dato la vittoria", ha detto l'attaccante nerazzurro - "Quando mi arrivano i palloni io posso far gol", ha concluso il centravanti nerazzurro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto