E' un altro 'super Sassuolo' quello visto domenica 18 ottobre nel match casalingo, vinto contro la Lazio per 2-1: la squadra allenata da Eusebio Di Francesco si conferma rivelazione di questo girone d'andata, assestandosi al quarto posto della classifica in coabitazione con il Napoli e la stessa Lazio.

Gli emiliani si mettono subito davanti, grazie ad un calcio di rigore trasformato da Domenico Berardi, dopo appena sette minuti.

Il raddoppio dei neroverdi arriva al quarto d'ora della ripresa grazie a un bel piatto destro di Missiroli che mette il pallone alle spalle di Marchetti per la seconda volta. Gli uomini di Pioli hanno accorciato le distanze con il brasiliano Felipe Anderson (ben servito da un preciso assist di Keita) ma non sono riusciti a raddrizzare il match. Nel Derby d'Italia, Inter e Juventus hanno terminato sullo zero a zero.

Sassuolo-Lazio: Pioli polemico sul rigore, Di Francesco 'Noi grandi con le big'

Stefano Pioli è polemico, a fine partita, per la direzione di gara, in riferimento soprattutto al calcio di rigore che ha sbloccato il risultato: 'Mi sembra che le immagini parlino chiaro - ha detto il tecnico dei biancazzurri - a me pare che il contatto non ci sia proprio stato.

I miei ragazzi hanno messo in campo una grande intensità ma avremmo dovuto concretizzare le occasioni che abbiamo creato: ci è mancata un po' di lucidità una volta che siamo passati in svantaggio. Nel secondo tempo abbiamo attaccato con foga, ma alla fine abbiamo pagato con la sfortuna.'

'Non posso far altro che complimentarmi con i miei giocatori' ha dichiarato invece un soddisfattissimo Eusebio Di Francesco 'E' vero, siamo al pari di squadre blasonate, ma l'importante sarà non perdere la nostra dimensione così come è successo ad Empoli.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
S.S. Lazio Fantacalcio

Non avevo dubbi sulla mia squadra anche perchè in queste due settimane ci siamo potuti allenare bene. E' vero anche che con le 'grandi' riusciamo a dare il meglio, perchè sappiamo aggredire bene.

Sul rigore per il fallo su Cannavaro, Di Francesco spende poche parole: 'Nel dubbio si dà', si è limitato a dire il tecnico degli emiliani.

Sassuolo-Lazio, voti Fantacalcio Gazzetta dello Sport, domenica 18 ottobre 2015

Migliore in campo Vrsaljko, travolgente in avanti, come in occasione del 2-0: efficace anche in chiusura.

Ecco le pagelle della Gazzetta dello Sport dei giocatori del Sassuolo:

Consigli 6,5 e una rete subita; Vrsaljko 7, Cannavaro 5,5, Acerbi 6,5, Peluso 6; Biondini 6 (Laribi 6), Magnanelli 6,5, Missiroli 6,5 e un gol; Berardi 6,5 e un gol (Terranova senza voto), Falcinelli 6 (Defrel 6), Sansone 6 e ammonizione.

Lulic si dimostra il più continuo dei suoi e il più determinato (17 palle recuperate): su Berardi non si limita a difendere, lo attacca.

Unico peccato, il calcio di rigore. Nel pomeriggio, il Napoli ha battuto la Fiorentina per 2-1.

Marchetti 6 e due reti subite; Basta 6, Mauricio 5 e ammonizione, Gentiletti 5,5, Lulic 6,5 e ammonizione; Onazi 5 (B. Keita 6,5), Cataldi 5,5 ed espulsione; Candreva 5,5 (Kishna senza voto), Milinkovic 6 e ammonizione, F. Anderson 5,5 e un gol; Klose 5,5 (Matri 5,5).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto