Ieri pomeriggio, allo stadio 'Carlo Castellani' di Empoli, la Juventus ha dato un bel segnale al campionato: vincendo 3-1, in rimonta, sulla tosta formazione empolese, grazie alle reti di Mario Mandžukić, Patrice Evra e Paulo Dybala, i bianconeri hanno dimostrato di essere in salute, di aver recuperato una forma fisica accettabile e convinzione nei propri mezzi. Con questi tre punti, la Juve si è portata immediatamente a ridosso della zona Europa League, e, battendo il Milan il prossimo 21 novembre allo 'Stadium', può anche ambire a rientrare, a breve giro di posta, nel novero delle contendenti al titolo.

La Juve cerca il salto di qualità: il mercato di gennaio in soccorso dei bianconeri

Per assicurare alla squadra bianconera un ulteriore salto di qualità, il direttore generale Giuseppe Marotta si sta già muovendo in vista della sessione invernale di Calciomercato: il settore dove la Juventus necessita maggiormente è senza dubbio il centrocampo; con Sami Khedira spesso fermo per infortunio, spetta ai soli Claudio Marchisio e Paul Pogba cantare e portare la croce.

Le partite da disputare saranno tante, tra Serie A, Champions League e Coppa Italia e pertanto non è escluso che, a gennaio, la Juve investa una cospicua cifra sul mercato per rinforzare la metà campo.

In Germania scrivono di un concreto per interesse bianconero perIlkay Gündogan

Secondo il quotidiano tedesco 'Kicker', la Juventus vorrebbe effettuare un nuovo tentativo con il Borussia Dortmund per assicurarsi le prestazioni del 25enne regista Ilkay Gündogan, già seguito in estate.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Il giocatore, che comunque nel BVB di Thomas Tuchel è titolare inamovibile nel ruolo di playmaker davanti la difesa, è valutato dalla società tedesca non meno di 30 milioni di euro e, oltre che alla Juventus, piace molto anche al Barcellona (che da gennaio potrà nuovamente operare sul mercato) ed al Manchester United. Il rischio è che si possa aprire un'asta, con il prezzo del cartellino di Gündogan che schizzerebbe alle stelle: la Juventus, per il momento, resta alla finestra, con Marotta che si tiene pronto a partire per la Germania in qualsiasi istante qualora giungessero segnali positivi da Dortmund; per caratteristiche, fisiche e tecniche, Gündogan si sposerebbe alla perfezione con i centrocampisti attualmente a disposizione nell'organico di Massimiliano Allegri.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto