Archiviato l’undicesimo turno del campionato italiano è tempo di bilanci. Nella classifica dei marcatori della Serie A ci sono stati dei movimenti interessanti, con Eder della Sampdoria che si è ripreso la vetta segnando il goal numero 9 della stagione (2 rigori) contro il Palermo. L’italo-brasiliano stacca così Higuain del Napoli, che lo insegue con 8 reti, il quale è rimasto a secco nell’ultima giornata disputata. Il terzo gradino del podio è condiviso da Insigne (Napoli), Kalinic (Fiorentina) e Bacca (Milan), tutti e tre con 6 goal, con il colombiano che ha messo a referto una rete dagli undici metri.

A seguire scopriremo anche chi sono gli altri goleador della Serie A.

Marcatori Serie A: Destro firma il suo primo centro stagionale

La classifica dei calciatori andati a referto quest’anno prosegue con Gervinho, Pjanic e Salah della Roma con 5 reti, poi troviamo diversi giocatori che hanno segnato 4 goal: Baselli (Torino), Felipe Anderson (Lazio), Muriel (Sampdoria), Paloschi (Chievo), Quagliarella (Torino), Saponara (Empoli), Babacar (Fiorentina) e Dybala (Juventus). L’attaccante viola vanta anche una rete dagli undici metri, mentre sono due i penalty messi a segno dallo juventino.

Tra i giocatori che hanno fatto 3 goal fino a questo momento spiccano Icardi e Jovetic (1 rigore) dell’Inter, Thereau e Zapada dell’Udinese, Ilicic della Fiorentina (3 rigori) e Floro Flores del Sassuolo.

Ha finalmente mosso la sua classifica Destro del Bologna, che contro l’Atalanta ha siglato la sua prima rete di quest’anno; nello stesso match sono finiti sul tabellino anche Giaccherini e Brienza. Anche Bertolacci del Milan ha firmato il suo primo goal in rossonero, mentre Pogba, dopo il penalty trasformato ad inizio stagione, è andato in rete su azione mettendo a referto il suo secondo sigillo.

Da segnalare anche la prima rete di Medel nell’Inter e di Inglese del Chievo che ha risposto al vantaggio iniziale della Sampdoria nel posticipo di lunedì.

Nell’ultimo turno sono entrati in classifica anche Suarez, Rebic e Rodriguez della Fiorentina, Frara del Frosinone, Kishna della Lazio e Mexes del Milan. Nel derby tra Juventus e Torino ci sono stati anche i primo goal stagionali di Bovo e Cuadrado.

Sfogliando la classifica dei marcatori presente sulla Gazzetta dello Sport, possiamo notare come alcuni bomber attesi siano finora delle grandi delusioni. Dzeko e Mandzukic su tutti, con una sola segnatura fino a questo momento, ma alla stessa quota abbiamo anche Balotelli, Di Natale, Gabbiadini, Morata, Pazzini (rigore), Toni (rigore), Totti e Zaza. Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che nel weekend si tornerà in campo con la dodicesima giornata di Serie A.