Mancano due giorni all'attesissima Juventus-Manchester City, partita che potrebbe decretare definitivamente il passaggio dei bianconeri agli ottavi di Champions League e che si disputerà mercoledì 25 novembre: come sempre in questa stagione, i tifosi della Vecchia Signora sono in cerca di informazioni su come poter vedere in chiaro le partite, quindi forniremo tutti i dettagli sulla diretta tv della supersfida dello Stadium.

Su Rsi La2, Juventus-Manchester City in chiaro

Juventus-Manchester City, il cui orario d'inizio è fissato per le 20:45 di mercoledì 25 novembre, sarà visibile in diretta tv e in chiaro in tutte le zone dove è possibile prendere il segnale della Televisione di stato svizzera Rsi La2.

Queste zone sono soprattutto quelle di confine, in primis in Lombardia. Tutti gli altri tifosi bianconeri, che risiedone in altre località italiane, potranno vedere il big match dello Juventus Stadium solo se abbonati a Mediaset Premium: per una precisa scelta strategica, infatti, Mediaset ha deciso di non mandare mai in onda sui canali in chiaro l partite dei bianconeri relative alla fase a gironi. Nei turni precedenti alcuni match delle italiane sono stati visibili anche su Zdf, ma per questa volta, trattandosi di una tv tedesca che trasmette le partite delle squadre del proprio paese, non ci sarà nulla da fare.

La classifica

L'importanza di Juventus-Manchester City si può evincere dalla situazione di classifica del girone D: a comandare il gruppo ci sono proprio gli inglesi, con 9 punti, seguiti dai bianconeri a 8, dal Siviglia a 3 e dal Borussia Moenchengladbach a 2.

Questo significa che il City è già sicuro del passaggio agli ottavi, mentre la Juventus è vicinissima all'obiettivo: se il Siviglia non vince entrambi i due match rimanenti, ai bianconeri basterà raccogliere un punto in due partite. Ma l'incontro del 25 novembre è importante soprattutto in chiave primo posto: con una vittoria su Aguero e compagni, gli uomini di Allegri balzerebbero in vetta al girone, posizione che, se mantenuta al termine dell'ultima giornata, consentirebbe loro di evitare, al sorteggio, autentici spauracchi come Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid.