La partita fra Napoli-Inter del 30 novembre 2015 (sfida al vertice in serie A)dimostrerà chi fra le due contendenti ha più possibilità di lottare per la conquista del titolo di campione d'Italia. Le due formazioni attualmente si trovano ai primi posti della classifica generale:l'Inter guida il campionato con 30 punti, frutto di un gioco poco entusiasmante ma molto concreto; il Napoli si trova al secondo posto con 28 punti e dopo una brutta partenza iniziale ha incominciato ad inanellare risultati positivi uno dietro l'altro, giocandoun calcio molto spettacolare e propositivo con l'aggiunta di una difesa perfettamente organizzata e difficilmente penetrabile dagli attacchi avversari.

I 22 che scenderanno in campo

Sarà una partita certamente bellissima, forse una delle poche sfide della nostra Serie A che vale la pena di essere vista direttamente allo stadio: quindi per chi ne ha la possibilità e se ancora cela farà consigliamo di munirsi dei biglietti di Napoli-Inter che si giocherà il 30 novembre 2015.La squadra di Sarri scenderà in campo con il consueto modulo 4-3-3, con quella che possiamo ormai definire la formazione tipo del tecnico ex Empoli: in porta ci sarà il leader della squadra Reina; difesa a quattro con Hysaj, Albiol, Koulibaly e Ghoulam; centrocampo a tre con Allan, Jorginho e Hamsik; in avanti il devastante tridente composto da Callejon, Higuain e Insigne.

Se la formazione del Napoli non desta sorprese, nell'Inter invece ci sarà un' esclusione eccellente: Icardi infatti, così come contro la Roma, verrà tenuto in panchina in quanto Mancini ritiene il centravanti argentino poco utile alla manovra della sua squadra in fase di non possesso palla. Questi quindi gli undici titolari che l'allenatore jesinomanderà in campo: in porta Handanovic, difesa a quattro con Nagatomo, Miranda, Murillo e Juan Jesus; centrocampo molto muscolare a tre con Guarin, Medel e Felipe Melo; sulla trequarti agirà Ljajic a supporto delle due punte Jovetic e Perisic.

Le statistiche precedenti

Gli ultimi cinque confronti diretti giocati negli ultimi anni ci dicono che l'Inter contro il Napoli soffre: infatti i nerazzurri in questi ultimi cinque precedenti sono a secco di vittorie, mentre i partenopei hanno conquistato 2 vittorie e tre sono stati i pareggi, l'ultimo lo scorso 8 marzo per 2 a 2 al San Paolo, con reti di Hamsik ed Higuain per i padroni di casa e Palacio e Icardi per gli ospiti.

Se dobbiamo considerare lo stato di forma, il Napoli vive un momento di grazia avendo conquistato 5 vittorie nelle ultime 5 partite giocate in casa. Niente male nemmeno lo stato di forma dell'Inter che in questa stagione non ha ancora perso in trasferta.

Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!