Domenica 15 novembre sono in programma altre cinque partite valide per le qualificazioni africane ai mondiali Russia 2018. Gare che serviranno a decretare quali formazioni andranno avanti in questo cammino verso il più importante appuntamento calcistico. I risultati che sono maturati nelle partite d'andata,in alcuni casi rendono agevoli i pronostici, ma non bisogna dimenticare che basta un episodio per indirizzare un incontro. Ecco ad ogni modo i consigli per le scommesse su questi incontri africani.

I pronostici del 15/11

Uganda-Togo X: grande sorpresa nella partita d'andata, con l'Uganda che ha vinto in Togo grazie ad una rete di Miya.

Pronostico ribaltato insomma. Adesso in questo match di ritorno gli ospiti dovranno compiere un mezzo miracolo per passare il turno. Impresa, appunto, che si preannuncia molto difficile. Zambia-Sudan 1: non ci dovrebbero essere problemi per il passaggio del turno in questequalificazioni mondiali per lo Zambia, che nel primo match si è imposto in trasferta con una rete di Kalengo e adesso non dovrà far altro che gestire il proprio vantaggio anche nel ritorno. Pronostici tutti a favore dei padroni di casa. Repubblica Democratica del Congo-Burundi gol: nella prima sfida di qualificazione al terzo turno nella strada verso i Mondiali Russia 2018 abbiamo assistito ad una partita incredibile, con il Congo sotto di un gol a quattro minuti dalla fine ma poi capace di rimontare con due gol di Mubele nel giro di quattro minuti.

Assisteremo probabilmente ad un match spettacolare anche al ritorno.

Guinea Equatoriale-Marocco gol: come da pronostico il Marocco in casa, nella partita di andata, si è imposto senza particolari difficoltà per 2-0. Un vantaggio importante, ma che non deve far dormire sonni tranquilli ai marocchini, perché la Guinea Equatoriale in casa farà di tutto per ribaltare il risultato.

Guinea-Namibia 1: ci sono poche chance per gli ospiti, che non sono certo favoriti dai pronostici per questo incontro di ritorno in Guinea. La Namibia infatti ha perso 1-0 davanti al suo pubblico e pensare ad una rimonta sembra davvero difficile.