Tra domani martedì 15 e giovedì 17 dicembre si giocano le partite degli ottavi di Coppa Italia. Di seguito gli orari e i canali della Rai che trasmetteranno in chiaro le gare di Inter, Juventus, Milan, Roma e Napoli in diretta tv. Prima di scoprire la programmazione televisiva, ricordiamo che i quarti di finale sono in programma il 20 gennaio, per le semifinali invece si tornerà ai match di andata e ritorno (10 febbraio-2 marzo). 

Tim Cup 2015-2016 programmazione tv

La diretta tv delle partite di Coppa Italia inizierà domani su Rai Sport 1 alle ore 19.15 domani martedì 15 dicembre con il match tra Genoa e Alessandria.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Sempre domani, alle ore 21 su Rai Due, l'altro ottavo di finale tra Inter e Cagliari. Mercoledì 16 dicembre diretta no stop delle reti Rai: alle ore 14.30 in campo Roma e Spezia (Rai Due).

Su Rai 3, due ore più tardi, alle ore 16.30, sarà trasmessa Fiorentina-Carpi. Alle 19 su Rai 2 andrà in onda la partita del Napoli contro il Verona. Alle 20.45 su Rai 1 la diretta del derby Juventus-Torino. Giovedì infine le ultime due partite. Su Rai 3 alle 16 Lazio-Udinese, alle ore 21 invece il Milan va a Genova per la sfida contro la Sampdoria (Rai 2). Ricapitolando dunque abbiamo il seguente calendario: 

  • Genoa-Alessandria: Rai Sport 1 ore 19.15 martedì
  • Inter-Cagliari: Rai 2 ore 21 martedì
  • Roma-Spezia: Rai 2 ore 14.30 mercoledì
  • Fiorentina-Carpi: Rai 3 ore 16.30 mercoledì
  • Napoli-Verona: Rai 2 ore 19.00 mercoledì
  • Juventus-Torino: Rai 1 ore 20.45 mercoledì
  • Lazio-Udinese: Rai 3 ore 16 giovedì
  • Sampdoria-Milan: Rai 2 ore 21 giovedì

In attesa del sorteggio di Champions League degli ottavi di finale, Juventus e Roma preparano l'impegno in Coppa Italia rispettivamente contro Torino e Spezia.

I migliori video del giorno

Sulla carta i giallorossi hanno l'impegno più agevole, dal momento che lo Spezia è l'unica squadra di Serie B rimasta insieme al Cagliari (l'Alessandria è in Lega Pro). Il Torino ha voluto a tutti i costi la qualificazione agli ottavi per riprendersi la rivincita per la sconfitta subita in campionato allo scadere contro la Vecchia Signora. 

Sfida ad alta tensione a Marassi, dove Mihajlovic, all'indomani del pareggio interno contro l'Hellas Verona, si gioca forse la panchina in caso di eliminazione contro la sua ex squadra. A traballare è però anche la panchina di Montella, che dopo aver sostituito Zenga alla guida della formazione blucerchiata ancora non ha vinto una partita (oggi potrebbe essere la volta buona, trasferta all'Olimpico contro la Lazio). 

Ad avere già un piede ai quarti di finale sono Roma, Napoli, Fiorentina, Inter e Genoa, ma le sorprese in Coppa Italia sono sempre dietro l'angolo. Più equilibrata la sfida dell'Olimpico tra Lazio e Udinese, dove i friulani, reduci dal pesante ko interno contro l'Inter, potrebbero anche riuscire a strappare la qualificazione ai quarti in programma a fine gennaio.

C'è grande curiosità anche nel vedere come si comporterà il Cagliari a San Siro contro l'Inter. L'ultima volta che i rossoblu affrontarono i nerazzurri al Meazza vinsero inaspettatamente 4-1. Fu quella la migliore gara per Zeman sulla panchina dei sardi. Su quella dell'Inter sedeva ancora Mazzarri, poi sostituito da Mancini.