Complice la lunga pausa natalizia che costringe le squadre di Serie A a fermarsi ai box per oltre due settimane, anche i fantallenatori sono in piena vacanza. Nonostante ciò, in tanti approfittano proprio del tempo libero per dedicarsi alle future strategie da approntare per il fantamercato. Proprio come nel Calciomercato reale, anche nel gioco occorre muoversi in anticipo. Ecco, di seguito, sette possibili affari da concludere adesso con un solo fantamilione. Si tratta di acquisti che, nello scetticismo generale dei vostri competitors, potrebbero poi rivelarsi dei grandi affari.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Calciomercato

In porta e in difesa

Partiamo da Luigi Sepe della Fiorentina, fino a questo momento chiuso da Tatarusanu che, escludendo i malus, è solo al sedicesimo posto tra i portieri riguardo la fantamedia.

Insomma, subisce pochi gol, ma ha spesso mostrato diverse lacune. Pertanto, Sepe, in prestito dal Napoli, potrebbe avere una grande occasione di riscatto. Si tratta di un portiere di 24 anni che ha mostrato tutto il sui valore nell'Empoli di Sarri lo scorso campionato.

Passiamo alla difesa. Qui i nomi che vi proponiamo sono quelli di un terzino e di un centrale. Quanto al primo, vi proponiamo Juan Camilo Zuniga, esterno colombiano del Napoli che non gioca da oltre due anni per motivi ancora non del tutto chiariti. A volerlo è la Sampdoria, che già in estate lo aveva inserito nella trattativa - poi sfumata - per Soriano. Tra i doriani e gli azzurri c'è un accordo di massima, e un Zuniga in blucerchiato dovrebbe portarvi in dote voti alti e bonus.

Il difensore centrale è invece Maksimovic del Torino.

I migliori video del giorno

Anch'egli in procinto di andare al Napoli questa estate, è poi rimasto in Piemonte in seguito alle pretese esose del Presidente Urbano Cairo. Maksimovic garantisce una buona fantamedia e dovrebbe tornare ad essere punto cardine della difesa di Ventura, in questi mesi meno solida della passata stagione.

I due centrocampisti

A centrocampo, invece, vi proponiamo una sorta di derby. Partiamo dallo sfortunato olandese Strootman, che a Roma da oltre un anno sta vivendo un calvario. Adesso però è clinicamente guarito. Sommando voglia di riscatto e doti tecniche innate, da fine febbraio potrebbe essere un centrocampista dall'ottima fantamedia. Lo si consiglia se si possiede anche Nainggolan, poiché il belga potrebbe perdere il posto da titolare, se l'olandese dovesse tornare a pieno regime.

L'altro è Stefano Mauri. Rimesso sotto contratto dalla Lazio, non ha quasi mai giocato. Lo vogliono Atalanta e Verona, contesti dove avrebbe un ruolo da protagonista. Qualche voce a inizio novembre lo voleva perfino al Milan, e chissà che la cosa non si concretizzi.

Mauri nella passata stagione ha avuto una buonissima fantamedia, e potrebbe diventare molto conteso se dovesse cambiare aria. Perché non prenderlo adesso per un solo fantamilione?

I due attaccanti

Chiudiamo con gli attaccanti. Qui vi facciamo i nomi di Simone Zaza e Jeremy Menez. Il giocatore bianconero è chiuso dalla coppia Mandzukic - Dybala, e ha voglia di farsi notare in vista degli Europei. L'Udinese è molto interessata, anche perché la società friulana ha bisogno di un attaccante che diventi l'erede di Antonio Di Natale. Ma anche l'Atalanta potrebbe fiondarsi sul centravanti, qualora Denis decidesse di tornare in Argentina.

L'altro invece è Jeremy Menez, che dovrebbe tornare nel mese di gennaio. Il Milan ha dimostrato di non poter prescindere dalle sue giocate, poiché Menez ha regalato tanti gol e assist. Meglio prenderlo adesso, soprattutto se si hanno pochi fantamilioni a disposizione, e dunque poca possibilità di strapparlo agli altri nel caso di un'asta di fantamercato.