Si completa con un big match che profuma di prima divisione la 19^ giornata di Serie B, sabato 19 dicembre alle ore 18.00  il posticipo è Cagliari-Bari, la seconda in classifica che ospita la terza: in palio punti importanti nella corsa verso la Serie A. Terminata l’avventura in Coppa Italia con la sconfitta contro l’Inter, l’undici sardo di Rastelli torna a concentrarsi sul campionato per cercare di ritrovare il passo prepotente di inizio stagione. Vincendo contro il Perugia, i galletti di Nicola hanno immediatamente riscattato lo scivolone di Modena, tornando sulla scia della promozione diretta. Cagliari-Bari, con fischio d’inizio alle ore 18.00, che sarà dato dal signor Fabrizio Pasqua delle sezione AIA di Nocera Inferiore, potrà essere seguita in diretta tv dagli abbonati Sky, sintonizzandosi sul canale Sky Calcio1; oppure in streaming, utilizzando il servizio offerto dalla piattaforma, attraverso l’app Sky Go.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Analisi e formazioni

Con due punti di vantaggio sui galletti terzi, il Cagliari proverà ad allungare in classifica cercando di approfittare dell’effetto Sant'Elia, dove in 9 partite sono arrivate 8 vittorie e un pareggio, l’unica a divisione della posta casalinga, a sorpresa contro il Como fanalino di coda del campionato, è arrivata proprio nell’ultimo match giocato a Cagliari.

Rastelli senza lo squalificato Di Gennaro. A -2 dalla promozione diretta, in caso di successo il Bari di Nicola scavalcherebbe in classifica proprio il Cagliari raggiungendo la piazza d’onore; buono, ma non eccezionale il cammino lontano dal San Nicola dei pugliesi: 3 vinte, 3 perse e 2 pareggiate. Out Del Grosso e Defendi; in compenso è di nuovo pronto Rosina.

Le probabili formazioni:

Cagliari (4-3-1-2): Storari; Balzano, Salamon, Ceppitelli, Barreca; Munari, Joao Pedro, Fossati; Farias; Melchiorri, Sau. All.: Rastelli

Bari (4-3-3): Guarna; Gemiti, Di Cesare, Contini, Sabelli; Porcari, Valiani, Gentsoglou; De Luca, Maniero, Rosina. All.: Nicola

Precedenti: partita da palcoscenico maggiore, non a caso l’ultimo precedente al Sant’Elia risale al campionato di Serie A 2010/11; vinsero 2-1 i padroni di casa: doppietta di Matri e Okaka i marcatori.

I migliori video del giorno

Pronostico: il Bari è ottima squadra, ma scegliamo convinti la truppa di Rastelli: 1