Per gli ottavi di finale di Coppa Italia, martedì 15 dicembre, la capolista di Serie A Inter, riceve il Cagliari, attualmente al secondo posto in Serie B, ma favorita numero uno per la promozione. Per i neroazzurri di Roberto Mancini si tratta dell’esordio in questa edizione di Tim Cup, gli isolani di Massimo Rastelli hanno invece iniziato il cammino dal secondo turno, eliminando nell’ordine: Virtus Entella (5-0), Trapani (2-4 dopo i calci di rigore) e Sassuolo (0-1). Per chi andrà avanti, ai quarti di finale la sfida sarà con la vincente di Napoli-Verona.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Inter-Cagliari, con fischio d’inizio alle ore 21.00, potrà essere seguita in diretta tv, in chiaro per tutti, trasmessa su Rai Due.

Tutto facile per la capolista di Serie A?

Reduce dal poker del Friuli, in concomitanza con il rallentamento delle più immediate inseguitrici, i neroazzurri tentano la prima fuga del campionato; in coppa, Mancini cercherà di ottenere il pass per i quarti di finale risparmiando energie e uomini in vista della Lazio, prossimo avversario di campionato; spazio dunque a molte seconde linee, con i vari Felipe Melo, Jovetic, Perisic, Icardi e Guarin destinati ad un turno riposo.

Il Cagliari arriva dal pareggio di Livorno (1-1) in campionato, e in Coppa Italia, dopo aver ribaltato il pronostico nel turno precedente in casa del Sassuolo grazie al gol decisivo di Sau, proverà a ripetere l’impresa al Meazza, molto più difficile, contro la prima della classe in serie A.

Le probabili formazioni

Inter (4-2-3-1): Carrizo; Nagatomo, Murillo, Juan Jesus, Telles; Gnoukouri, Kondogbia; Manaj, Brozovic, Biabiany; Palacio. All.: Mancini

Cagliari (4-3-3): Cragno; Murru, Salamon, Ceppitelli, Balzano; Di Gennaro, Fossati, Munari; Farias, Giannetti, Sau. All.: Rastelli

Precedenti e pronostico

L’ultimo confronto a Milano tra neroazzurri e rossoblù risale alla passata stagione di Serie A, quando il Cagliari, allora allenato da Zdenek Zeman, sbancò il Meazza con un perentorio 4-1 (tripletta di Ekdal, Sau e Osvaldo per l’Inter i marcatori).

I migliori video del giorno

Mentre l’ultimo incrocio in Coppa Italia risale al 2005, e fu vinto 3-1 dall’Inter (di Martins, Vieri doppietta e Diego Lopez i gol). Pronostico: 1