Dopo ben diciotto turni di campionato la Serie B 2015/16 continua a non avere una capolista ben definita: le grandi arrancano e spesso stanno a guardare, dal Cesena al Livorno passando per i passi falsi di Cagliari e Bari il tutto nel bel mezzo del più bel torneo disputato dalla compagine pitagorica del Crotone, primi in testa alla classifica con tre punti di vantaggio sui sardi e ben cinque sui pugliesi.

La rivelazione

Porta i colori rossoblù dell'F.C.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Crotone la rivelazione del torneo cadetto. La squadra guidata dal tecnico esordiente nel torneo, Ivan Juric continua a sorprendere giornata dopo giornata per sangue freddo e concentrazione riuscendo a sopperire ad assenze importanti ruotando una rosa rimasta per una buona metà quella che nel precedente campionato riusci a salvarsi solamente all'ultima giornata (0-0 contro la Virtus Entella), e che in questo torneo può vantare numeri da record: 40 punti in classifica, più di quelli fatti dalla Juventus (39) nel torneo 2006/07 alla 21°, soli tre in meno a tre giornate dal giro di boa del Carpi che di questi tempi nello scorso anno spradoneggiava indisturbato ma che anche lui quest'anno si sarebbe accodato dietro agli squali.

Sole due sconfitte frutto del secondo miglior attacco e della seconda miglior difesa, una striscia di 5 vittorie consecutive senza subire reti un supplementare a San Siro frutto di grande costanza e sostanza, ed infine la punta di diamante e forse la migliore rivelazione in casa calabrese: Ante Budimir, attaccante venticinquenne croato giunto dal St. Pauli (Serie B tedesca) nell'anonimato e vera scoperta del direttore sportivo Beppe Ursino, autore fino a questo momento di ben 9 reti (otto in campionato e una in Tim Cup).

Ora la trasferta, penultima prima della pausa invernale in quel di Latina, con la voglia di continuare a sorprendere prima dell'ultimo turno casalingo allo Stadio Comunale "Ezio Scida" contro il Trapani che precederà la trasferta conclusiva di Chiavari dove i rossoblù faranno visita alla Virtus Entella.

I migliori video del giorno