La Juventus di Massimiliano Allegri potrebbe diventare presto una delle protagoniste assolute di questa nuova sessione di calciomercato 2016 che sta per arrivare. Domani, infatti, apre la finestra di mercato invernale e i bianconeri lavorano per rinforzare la squadra in vista dell'affondo decisivo per tentare la rimonta totale e, allo stesso tempo, per sfoltire la rosa. Rispunta anche il nome di Samir Nasri del Manchester City, mentre si fanno sempre più insistenti le ipotesi di addio di Simone Padoin e Martin Caceres.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Juventus

Juventus: la priorità sul calciomercato è il trequartista

Secondo quanto riferito da Sportmediaset.it, la Juventus di Marotta e Paratici sarebbe tornare forte su Samir Nasri, trequartista in forza al Manchester City che potrebbe lasciare i Citizens se, quest'ultimi dovessero arrivare a Isco, centrocampista in uscita dal Real Madrid.

Nasri sarebbe, in ogni caso, una terza scelta (di pregevole fattura, sia chiaro), visto che la Juventus aveva puntato prima Gundogan e poi lo stesso Isco.

Per il turco del Borussia Dortmund la strada è molto complicata, i tedeschi, infatti, non vogliono fare a meno del centrocampista. Per quanto riguarda Francisco Román Alarcón, noto come Isco, la concorrenza è spietatissima e arrivare al calciatore spagnolo appare veramente utopia, almeno al momento. Ecco, dunque, riaffiorare un vecchio pallino della Juventus: Nasri, che comunque gradirebbe la destinazione Torino. Una cosa è certa, il club torinese farà un grande acquisto sulla trequarti.

Calciomercato, le uscite della Juventus

Non si pensa solo a rinforzare la rosa, la Juventus, infatti, è molto attenta anche nello sfoltire una rosa che è pronta ad accogliere volti nuovi.

I migliori video del giorno

Per questo motivo, i primi indiziati a lasciare lo Juventus Stadium sono l'uruguaiano Martin Caceres, che potrebbe dire addio ai bianconeri, dopo quasi quattro stagioni ricche di successi, per approdare in Premier League, e precisamente al Liverpool, e quello di Simone Padoin, che ha il contratto in scadenza e difficilmente la Juventus deciderà di intavolare la trattativa per un suo rinnovo.

Per quest'ultimo, la Juventus potrebbe decidere di cederlo prima di arrivare al naturale termine del contratto per raccogliere qualcosa da reinvestire nel mercato in entrata. Sul calciatore friulano della Juventus c'è forte l'interesse dell'Udinese, anche se il club della famiglia Pozzo vorrebbe attendere la prossima estate per prelevarlo a parametro zero. Tuttavia, la  squadra di Luigi Del Neri pare avere assai bisogno di un centrocampista in più e ciò potrebbe far cambiare idea alla dirigenza dell'Udinese.

La Juventus è pronta ad ascoltare qualsiasi offerta e con una discreta proposta Simone Padoin potrebbe lasciare la squadra bianconera di Massimiliano Allegri nell'imminente finestra di Calciomercato. Ricordiamo che Padoin è in forza alla Juventus dall'1 gennaio 2012, quando fu prelevato all'Atalanta per 5 milioni di euro. Il futuro di Padoin, comunque, potrebbe rimanere a tinta bianco e nera.