A giugno potrebbe esserci una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda la rosa del Milan. Alcuni giocatori, infatti, hanno fortemente deluso la dirigenza e i tifosi rossoneri. Tra questi c'è Luiz Adriano: ci si aspettava sicuramente di più dall'ex attaccante dello Shakhtar Donetsk, comprato l'estate scorsa per otto milioni di euro. Il suo futuro potrebbe essere in Cina: nella prossima sessione di Calciomercato estivo, infatti, il Beijing Guoan sarebbe pronto a mettere sul piatto un'importante offerta per garantirsi le sue prestazioni. Verso la cessione anche Kevin Prince Boateng e Mario Balotelli.

Ecco tutte le ultime novità sul calciomercato del Milan

Boateng e Balotelli verso l'addio a giugno

Il contratto di Boateng scade a giugno di quest'anno: il centrocampista ghanese è tornato al Milan lo scorso gennaio, ma per lui si profila un altro addio. Boateng non rientra nelle gerarchie di Sinisa Mihajlovic, che non lo ha quasi mai schierato titolare. Questa circostanza fa pensare alla sua cessione a fine stagione.

Secondo le ultime indiscrezioni, sul ghanese ci sono alcune squadre della Premier League e della Major League Soccer. Tuttavia, non si esclude neanche l'ipotesi che Boateng decida di trasferirsi in Cina o in Arabia Saudita, dove gioca il suo amico Sulley Muntari (vecchia conoscenza dei tifosi rossoneri).

Verso la cessione a fine a stagione anche Mario Balotelli: per l'attaccante italiano questo sarebbe dovuto essere l'anno del riscatto, ma non è stato di certo così.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

L'ex centravanti dell'Inter, infatti, non ha offerto buone prestazioni e non ha un buon rapporto con il tecnico Sinisa Mihajlovic. Balotelli ha numerose richieste dalla Premier League; secondo quanto riportano i media inglesi (in particolare il quotidiano "Express"), l'ultima offerta sarebbe stata fatta dal West Ham. Pare dunque molto difficile che Balotelli resti al Milan anche la prossima stagione, dato che la dirigenza rossonera si aspettava molto di più da lui.

Per il futuro di Mario Balotelli, inoltre, non si esclude la pista cinese

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto