Il Milan sta cercando un numero dieci che possa garantire qualità alla manovra rossonera. Il centrocampo della formazione di Sinisa Mihajlovic, infatti, ha mostrato numerose lacune in questa stagione: siè sentita la mancanza di un regista che possa prendere in mano la squadra e gestire il gioco. Al Milan servirebbe un giocatore in grado di risolvere il match in ogni momento, come Kakà, Rui Costa o Boban, trequartisti che hanno fatto la storia della società rossonera. Il Milan sta valutando giocatori come Franco Vazquez del Palermo (per il quale ci sono già stati dei contatti con il presidente rosanero Maurizio Zamparini) e Mateo Kovacic del Real Madrid (che potrebbe così tornare in Italia dopo l'esperienza all'Inter).

Nelle ultime ore, però,è spuntato un nuovo nome per il centrocampo rossonero. Ecco tutti i dettagli delle ultime notizie sul calciomercato del Milan.

Milan, a giugno colpo Zivkovic?

Secondo quanto riporta il quotidiano torinese "Tuttosport", al Milanè stato offerto Andrija Zivkovic, talentuoso trequartista attualmente in forza al Partizan Belgrado. Si tratta sicuramente di uno dei migliori talenti del calcio europeo, considerata la giovanissima età (ha solo vent'anni). La notiziaè trapelata in Serbia e poiè stata confermata in Italia: il Partizan ha offerto Zivkovic al Milan (ma anche al Paris Saint Germain) e l'amministratore delegato Adriano Galliani sta valutando attentamente il profilo del giocatore.

Si tratta di un centrocampista molto completo, con caratteristiche che farebbero sicuramente comodo al Milan. Da sottolineare anche il fatto che Zivkovic si trasferirebbe a Milano a parametro zero. Il trequartista sta facendo un'ottima stagione nelle fila del Partizan Belgrado, squadra con la quale ha già segnato sette gol.

Il giocatore ha ricevuto varie convocazioni con la Nazionale serba e ha tutte le potenzialità per diventare uno dei migliori in circolazione nel suo ruolo. Zivkovic sarebbe un ottimo colpo per la società rossonera, specialmente se non dovesse arrivare Franco Vazquez, sul quale c'è anche la Juventus.