Dopo il deludente pareggio contro il Carpi, la dirigenza rossonera siè gettata sul Calciomercato; il primo obiettivo per la prossima stagioneè un centrocampista che sappia dare qualità alla manovra e che sia in grado di risolvere la partita in ogni momento. Uno dei giocatori seguito da tempo dal club rossoneroè Axel Witsel, ma è molto difficile per il club rossonero arrivare al belga,dato che lo Zenit San Pietroburgo lo valuta circa venticinque milioni di euro, una cifra che il Milan non può di certo permettersi. Stando alle ultime notizie sul calciomercato del Milan, dunque, pare che Adriano Galliani stia accelerando i tempi per portare a Milano un altro obiettivo di lunga data del club rossonero: Franco Vazquez.

Ecco la situazione.

Milan vicinissimo a Franco Vazquez

Secondo le ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero, Franco Vazquez sarebbe molto vicino al trasferimento al Milan. Adriano Galliani avrebbe trovato l'intesa con il Palermo: il Milan dovrebbe versare al club rosanero una cifra tra i quindici e i venti milioni di euro. La valutazione del giocatore potrebbe comunque abbassarsi nel caso in cui il Palermo dovesse retrocedere in serie B. Vazquez sarebbe dunque il primo regalo della dirigenza a Cristian Brocchi, che ha affermato di volere puntare sullo schema con il trequartista per rilanciare il Milan. Silvio Berlusconi sarebbe intenzionato a confermare sulla panchina rossonera l'ex tecnico della Primavera del Milan.

Vazquez dovrebbe perciò essere il primo colpo di mercato del Milan per la prossima stagione. Intanto, stando a quanto riporta il sito "Calciomercato.com", nel mirino della società rossonera ci sarebbe anche Riccardo Orsolini, forte centrocampista esterno che milita nell'Ascoli. Il giocatore ha solo diciannove anni, maè considerato dagli esperti uno dei migliori talenti del calcio italiano.Su di lui ci anche Juventus e Roma: la dirigenza rossonera avrebbe intenzione di comprarlo e di girarlo in prestito al Genoa, in modo che il giocatore possa farsi le ossa senza particolari pressioni addosso.