A sorpresa, ecco arrivati tutti gli abbonamenti di sportube, il sito internet dove si potranno vedere le partite della prossima Lega Pro, ma, a differenza degli ultimi anni, si pagherà. È una sorpresa perchè si immaginava che potessero essere pubblicati tra giugno e luglio tutti i costi. Invece Sportube ha sorpreso tutti: i dettagli degli abbonamenti sono già chiarissimi. E stanno pure provocando tante polemiche.

Ecco gli abbonamenti per assistere alle gare

In molti si attendevano prezzi inferiori, per questo la polemica già corre sui social e c'è chi promette che non comprerà partite. I pacchetti previsti sono 3: comprare una singola gara, oppure tutte le partite, oppure ancora tutti i match della propria squadra del cuore in campionato. I prezzi sono così divisi: 2,90 euro per vedere una singola partita; tutte le partite del campionato, sia in casa che fuori, costeranno in tutto 39,90 euro (29,90 euro in promozione), invece tutte le trasferte 23,90 euro (in promozione 19,90). Dunque, il servizio Lega Pro Channel diventerà a pagamento, come si era già preventivato tempo fa.

Pare che la situazione riguardante le novità sia sempre in movimento. Infatti, la Lega Pro probabilmente si chiamerà Serie C, come era chiamata in passato. Inoltre, sembra ormai chiaro che finirà la divisione regionale: i cosiddetti gironi Nord, Centro, Sud dovrebbero essere messi da parte, a favore di gironi più equilibrati. Difficile anche che si possano dividere i gironi su base geografica "verticale", più probabile che sarà fatto un sorteggio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie C

In campo poi torneranno le magliette personalizzate. Un modo per le società di aumentare il merchandising perché si potranno anche vendere le magliette con i nomi dei giocatori.

Play off: finale Pisa- Foggia

Il tutto mentre la Lega Pro deve ancora concludere le gare dei play off. Dopo le eliminazioni di Bassano, Casertana, Alessandria, Maceratese, Lecce e Pordenone, sono rimaste in gara il Pisa di Gennaro Gattuso ed il Foggia di Roberto De Zerbi.

Due squadre importanti, abituate a vincere. Sarà il campo a dire chi avrà il merito di spuntarla ed andare in serie B. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto