In mattinata Dani Alves ha parlato in conferenza stampa rispondendo a tutte le domande dei vari giornalisti che erano presenti in sala. Il nuovo terzino brasiliano ha affermato che arriva a Torino per cercare di vincere la Champions League con la maglia della Juventus, si sente prontissimo ad iniziare la sua nuova avventura ed a conoscere i suoi nuovi compagni e dare tante gioie ai tifosi.

Scelto il numero 23in onore di Lebron James

Allo Juventus Stadium c'è stata la presentazione di Dani Alves, il secondo acquisto da parte della Juventus dopo quello di Miralem Pjanic.

Arrivato senza un look sgarciante come è sua abitudine, il giocatore ha affermato che ha scelto la Juventus per sognare, è pronto a misurarsi in una nuova dimensione calcistica, e vuole trionfare in Champions League. Ha scelto il numero 23 in onore di Lebron James perché è un po' come lui, ama reinventarsi. Il ciclo con il Barcellona era terminato, e adesso inizia una nuova avventura in un nuovo campionato per Dani Alves.

Il terzino più forte del mondo, che colpo per la Juventus

Con il suo arrivo il gap con le squadre più forti d'Europa è molto diminuito.

I numeri d'altronde sono dalla parte di Dani Alves:nelle otto precedenti stagioni giocate con la maglia blaugrana ha vinto tutto quello che c'era da vincere in Spagna ed in Europa. Con il suo collocamento nella formazione titolare ci sarà più forza offensiva e per gli attaccanti sarà più facile segnare grazie ai cross sia del nuovo arrivo che di Alex Sandro sull'altra corsia. A questo punto sta al mister dei bianconeriMassimiliano Allegri assemblare il tutto costruendo la formazione più adatta alle caratteristiche dei singoli.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Juventus

L'AdMarotta sta scegliendo le pedine giuste per tentare di riportare a Torino la coppa dalle grande orecchie che manca ormai da venti anni, troppi per un club glorioso come la Juventus. L'obiettivo principale però rimane la vittoria del sesto scudetto consecutivo per scrivere un altro capitolo di storia che gli altri possono solo leggerla.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto