E dopo il colpaccio di Gonzalo Higuain e la trattativa ormai in dirittura d'arrivo per Gabigol(Gabriel Barbosa Almeida), la Juventus si trova a risolvere alcune questioni riguardanti il Calciomercato in uscita: attualmente i nomi più caldi sono quello di Paul Pogba e di Leonardo Bonucci. Per il primo è fortissimo l'interesse del Manchester United, pronto a metter sul piatto ben 120milioni, piazzando così il colpo più costoso nella storia del calcio; per il secondo invece, le pretendenti disposte a darsi battaglia per accaparrarselo sono tre, e tutte in Premier League.

Pubblicità
Pubblicità

Al primo posto ci sarebbe il Manchester City di Pep Guardiola, grande estimatore e corteggiatore del difensore bianconero: i Citizens sono arrivati ad offrire addirittura 60milioni! Subito dopo, in lizza ci sono lo United e il Chelsea di Conte, che desidererebbe portare alla sua corte 'Bonny' dopo i tanti anni passati assieme tra Juventus e Nazionale.   

Risposta della Juventus alle avance per Bonucci

Di fronte all'offerta 'monstre' del City, che si è rilevata la più alta per un difensore, la Vecchia Signora ha lasciato carta bianca al proprio calciatore, il quale, in più di un occasione, ha dimostrato la volontà di rimanere a Torino per puntare - assieme ai suoi compagni - all'ambiziosa e maledetta Champions League, che manca nella bacheca trofei del club da 20 anni.

Pubblicità

Stando così le cose, la Juventus avrebbe un piano per blindare definitivamente Bonucci, affinché non ceda alle lusinghe dei club inglesi, disposti a ricoprirlo d'oro con cifre pazzesche. La Società di Corso Galileo Ferraris, infatti, è pronta ad aumentargli l'ingaggio da 3,5 milioni a 4,5 a stagione, rendendolo così uno dei più pagati in maglia bianconera. Sarà sufficiente? Il popolo juventino se lo augura.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Tesoretto da 60milioni

Pogba e Bonucci, però, non sono gli unici bianconeri ad essere corteggiati. La Juventus infatti, dopo aver speso ben 90 milioni per il colpaccio Higuain, punta ad acquisire un tesoretto da 60-70 milioni con alcune cessioni: e i nomi non mancano come le possibili acquirenti. Zaza ed Hernanes sembrano ormai sul punto di partenza, così come Isla: il loro addio frutterebbe alle casse della Vecchia Signora una cifra vicina ai 45 milioni. Anche Pereyra e Lemina potrebbero far le valigie, ma per il secondo serve un'offerta assai importante, poiché piace molto in casa Juve.

Staremo a vedere quale sarà la strategia in uscita dell'a.d. Marotta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto