Nuova tornata di sfide per le squadre rimaste in gara dopo gli ottavi di finale di Euro 2016.Dopo la vittoria dell'Italia con la Spagna, proseguono le sfide difficili per la nostra nazionale che dovrà affrontare la Germania. Il calendario delle future partite dei quarti e la situazione della squadra italiana prima di questa importante sfida.

Partite dei quarti di finale

Oggi si ricomincia a giocare e scenderanno in campo Polonia-Portogallo a Marsiglia alleore 21. L'1 luglio si affronteranno Galles e Belgio, a Lilla alle ore 21 e il 2 luglio a Bordeaux alle 21 toccherà alla nostra nazionalea scendere in campo con la Germania, mentre Francia e Islanda chiuderà le sfide dei quarti il 3 luglio a Parigi/St.Denis alleore 21.

Un campionato europeo, questo, che ha visto due squadre emergenti andare avanti: il Galles e l'Islanda, riusciranno a superare questa fase dei quarti? Sull'Islanda c'è una particolare curiosità: è una squadra nata per un'incentivazione dello sport, come terapia per i giovani che sono troppo dediti all'alcolismo, un modo per combattere questa piaga sociale ha portato il Governo a dare delle passioni ai giovani islandesi. Vedremo se riusciranno ad andare avanti.

Italia possibili formazioni

L'Italia, invece,dovrà affrontare la Germania ancora più decimata.

DanieleDe Rossie AntonioCandreva, sono fuori dai giochi, anche se per il primo c'è ancora una speranza che ritorni in forma per la sfida. Mentre nella partita passata Candreva è stato sostituito egregiamente da Florenzi, il problema adesso è chi prenderà il posto di De Rossi? Thiago Motta che lo ha sostituito con la Spagna salterà la sfida con laGermania perché è squalificato.

Gli esperti di calcio dicono che Antonio Conte dovrà inventarsi qualcosa, con il 3-4-3 vedrebbeInsigne nel tridente con Eder, poi ancora Pellè e Parolo, Giaccherini a centrocampo, e Florenzi e De Sciglio sulle fasce.Ma non sono ipotesi sicure, perché il ct della nostra nazionale potrebbe schierare anche altri giocatori, tra cui Sturaro al fianco di Parolo e Giaccherini, o usarlo come sostituto di De Rossi ma non è un ruolo che tanto gli calza, perché il calciatore non ha qualità di regista.

Sulle scelte tattiche di Conte non c'è nulla da temere, perché siamo in buone mani, sembra un sogno rivedere l'Italia così grande, a dispetto delle critiche anche dei giocatori tedeschi che hanno dato alla nostra nazionale l'epiteto di "squadra di nonnetti".

Forse sarebbe meglio giocare di più e parlare di meno! Una sfida quella tra Italia e Germania, che ha un sapore anche di sfida politica, la Germania ha molto da rispondere sul piano politico a noi italiani, per i privilegi di cui ha sempre goduto in Europa, ma dipende anche dal fatto che ha politici più seri ed onesti dei nostri.

I giocatori della squadra italiana, invece, son ben diversi dai nostri politici, hanno dimostrato di essere dei grandi professionisti,altro che nonnetti. Speriamo bene!

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto