Per quanti ancora non avessero fatto l'asta per il nuovo Fantacalcio 2016/2017, ecco i nomi più interessanti per provare a vincere l'appuntamento che ogni anno riunisce migliaia di appassionati del gioco più bello del mondo.

Le regole sono tante, ognuno partecipa a modo suo, sono migliaia infatti le leghe private, i consigli che seguiranno sono comunque orientati ad un target medio, con budget moderati e regolamenti non troppo articolati.

Portieri

Affidarsi a Buffon e soprattutto alla difesa della Juve che a quanto pare, molto probabilmente non avrà rivali nemmeno quest'anno, sembra la soluzione più logica. In sede d'asta però il prezzo del portierone italiano potrebbe lievitare, si potrebbe quindi optare per soluzioni a basso budget, come ad esempio Sorrentino del Chievo Verona, squadra che da sempre dà garanzia di prendere pochi goal, soprattutto in casa, magari accostandolo ad un altro portiere, ad esempioHandanovic che nonostante la difesa interista non sia tra le migliori, ha il vizio del bonus da pararigori.

Dopo Buffon viene di certo Gigio Donnarumma, garanzia di ottimi voti, da valutare. A seguire converrebbe optare per i portieri delle varie big, uno su tutti Reina. Potrebbe non sembrare ma il portiere con il relativo bonus per la porta inviolata è un requisito fondamentale per un fantacalcio vincente.

Difesa

Puntate sui terzini, in grado di sfornare bonus sugl'assist, cercate i difensori che in un 3-5-2 giochino a centrocampo, infine vedete i rigoristi (G. Rodriguez della Fiorentina) e quelli con il vizio del gol, Manolas, Chiellini e Bonucci.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Fantacalcio

Centrocampo

Argomento delicato. Un centrocampo forte prevede almeno due big, per il resto vanno bene giocatori di seconda fascia che non tendano alle ammonizioni. Cercate rigoristi e chi batte punizioni o corner. Ottimi Pjanic, Nainggolan (si inserisce molto), Borja Valero, Perotti, Bonaventura (che quest'anno potrebbe rendere di meno in zona gol) Hamsik e Biglia. Poi ci sono le varie scommesse, per fare qualche nome, Praet della Samp, Birsa e Benali del Pescara.

Se le squadre partecipanti sono molte e vige la regola di non poter avere gli stessi giocatori in più squadre, l'importante sarà avere in rosa giocatori titolari.

Attacco

Quest'anno non mancheranno i big, sono infatti pochi i giocatori in uscita, come del resto quelli in entrata. Tra i vari Higuain, Dybala, Bacca, Icardi, Insigne e Salah, non dispiacerebbe avere in rosa giocatori "affamati" come Borriello, Joao Pedro, Matri o ancora meglio Berardi.

Interessante anche Caprari del Pescara, o una sicurezza come Gomez dell'Atalanta o il buon vecchio Meggiorini del Chievo Verona, veterani col vizio del gol. Quello che sarà davvero difficile è decidere se riconfermare la fiducia a "bidoni" del calibro di Dzeko. Le potenzialità ci sono, l'unico consiglio che mi sento di darvi e di prenderlo, ma solo a un prezzo molto ragionevole.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto