Gabriel Barbosa Almeida Gabigol, nato a San Bernardo do Campo (Brasile) il 30 agosto 1996, è dal 30 agosto del 2016 un nuovo centravanti dell'Inter. La cessione dal Santos è avvenuta negli ultimi giorni di mercato per una cifra che si aggira intorno ai 30 milioni di euro. Ciliegina sulla torta di una campagna acquisti, quella dei neo proprietari del club meneghino, i cinesi di Suning, che hanno visto arrivi del calibro di Candreva(dalla Lazio per circa 25 milioni) e Joao Mario (40 Milioni) passando per Banega.

Una campagna acquisti che addirittura promette altri colpi per gennaio, si parla di Darmian dal Manchester United, da cui i nerazzurri avrebbero ottenuto un secco no per la sessione estiva. Per non parlare della quasi sicura operazione che porterà, per il prossimo anno, Mattia Perin (Genoa) a sostituire l'ormai sicuro partente Handanovic.

Barcellona su tutte le furie

La notizia che da oggi circola in rete però, è quella che vede il Barcellona su tutte le furie nei confronti della dirigenza del Santos, rea secondo i Catalani di non aver rispettato gli accordi.

Ad annunciare il sicuro ricorso pervie legali è stato proprio il presidente del Barcellona Josep Maria Bartomeu che nel corso del programma Tu Diras ha dichiarato che il Barcellona aveva sul giocatore un diritto di prelazione da 3,2 milioni di euro acquisito durante l'operazione che nel 2013 portò in Blaugrana Neymar.

L'accusa principale mossa al Santos è quella di aver agito principalmente in maniera "segreta".Annunciando il giorno 29 agosto al Barcellona l'intenzione di vendere il giocatore all'Inter, avrebbe, per contratto, dovuto aspettare fino al primo di settembre (tre giorni dopo la presentazione di qualsiasi offerta da un altro club) una controfferta da parte del club Catalano.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Inter Calciomercato

Il tutto invece si è risolto come è noto il 30 agosto, in barba agli accordi presi due anni prima tra le due società.

Non si preoccupino comunque i tifosi nerazzurri, l'Inter è completamente estranea a questa faccenda e rimane l'unica proprietaria del cartellino del giocatore che dalla sesta giornata potrà essere a disposizione di Frank De Boer.Per gli aggiornamenti sul calciomercato e i consigli per il Fantacalcio cliccate sul tasto "Segui".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto