13:45: Il sorteggio di Europa League è terminato. Urna sfortunata per l'Inter che pesca un girone complicato, con gli inglesi del Southampton che contenderanno agli uomini di De Boer il primo posto. E' andata bene a Roma e Fiorentina che sono nettamente favorite per la vittoria del girone. Per il Sassuolo invece, estratto nel girone dell'Athletic Bilbao, ci sono buone possibilità di centrare il secondo posto.

GIRONE A: Manchester United, Fenerbache, Feyenoord, Zorya

GIRONE B: Olympiacos, Apoel Nicosia, Young Boys, Astana

GIRONE C: Anderlecht, Saint Etienne, Mainz, Qabala

GIRONE D: Zenit, Sain Etiene, Az Alkmaar, Maccabi Tel Aviv, Dundalk

GIRONE E: Victoria Plzen, Roma, Austria Vienna, Astra Giurgiu

GIRONE F: Athletic Bilbao, Genk, Rapid Vienna, Sassuolo

GIRONE G: Ajax, Standard Liegi, Celta Vigo, Panathinaikos

GIRONE H: Shakhtar, Sporting Braga, Gent, Konyaspor

GIRONE I: Schalke 04, Salisburgo, Krasnodar, Nizza

GIRONE J: Fiorentina, Paok, Slovan Liberec, Qarabag

GIRONE K: Inter, Spartha Praga, Southampton, Hapoel Beer-Sheva

GIRONE L: Villareal, Steaua Bucarest, Zurigo, Osmanlisport

13:17: E' iniziato il sorteggio

13:10: In questo momento è stato presentato Patric Anderson, ex difensore della Nazionale svedese: sarà lui l'ambasciatore della finale che si terrà a Stoccolma.

13:07: Sarà Andrés Palop, ex portiere del Siviglia, ad estrarre le palline per stabilire i gruppi.

13:05: E' iniziata la cerimonia che porterà a comporre i gruppi dell'edizione 2016/2017 di Europa League.

Sorteggio Europa League: ecco la diretta live

Dopo i sorteggi di Champions League, tra pochi minuti arriverà finalmente il turno dell'Europa League, competizione che vede la partecipazione di ben quattro squadre italiane: Roma, Inter, Fiorentina e Sassuolo. Chi non aveva messo in programma di partecipare a questa competizione è la Roma di Luciano Spalletti. I giaollorossi infatti sono stati eliminati ai preliminari di Champions League dal Porto e sono stati costretti a retrocedere in Europa League: partiranno dalla seconda fascia, con il rischio concreto di pescare lo spauracchio Manchester United.L'Inter di Frank De Boer - molto attiva in queste ore sul fronte mercato con gli acquisti (quasi conclusi) di Joao Mario e Gabigol - e la Fiorentina di Paulo Sousa invece, rientreranno nella prima fascia e dunque, almeno sulla carta, dovrebbero avere un gruppo più morbido rispetto ai giallorossi.Il Sassuolo infine, qualificatosi alla competizione dopo due turni preliminari - partirà in quarta fascia e quindi dovrà sperare nell'aiuto della Dea bendata per essere sorteggiata in un girone di ferro.