La nuova dirigenza cinese del Milan ha intenzione di investire circa trecentocinquanta milioni di euro in tre anni per far tornare grande il club rossonero. Gli obiettivi principali del Milan per la prossima sessione di Calciomercato invernale sono Cesc Fabregas, Rodrigo Caio e Simone Zaza; i media inglesi hanno accostato al club rossonero anche Harry Kane, fortissimo attaccante del Tottenham. Sempre stando alla stampa inglese, il prossimo obiettivo del Milan per giugno 2017 sarebbe Oscar, talentuoso fantasista di proprietà del Chelsea.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato del Milan. 

Milan, può arrivare Oscar a giugno: la situazione 

Secondo la stampa britannica, la nuova dirigenza cinese vorrebbe rilanciare il Milan in Italia e in Europa e l'obiettivo principale del club rossonero per giugno sarebbe Oscar. Il giocatore brasiliano è un pupillo del tecnico Vincenzo Montella, che lo avrebbe chiesto espressamente alla dirigenza.

I magnati orientali sarebbero disposti a mettere sul piatto ben quarantacinque milioni di euro per garantirsi le prestazioni del forte centrocampista brasiliano, che sta disputando un'ottima stagione con la maglia del Chelsea. Oscar, infatti, al momento è uno dei perni della formazione di Antonio Conte e sta sfoderando prestazioni di altissimo livello. Il giocatore sudamericano è molto duttile, dato che può giocare sia come trequartista sia come esterno offensivo (indifferentemente sulla fascia destra o sinistra).

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Milan Calciomercato

Oscar sarebbe dunque il giocatore ideale per il 4-3-3 di Vincenzo Montella; viene valutato circa quaranta milioni di euro dal Chelsea, ma decisivo sarà il piazzamento finale del Milan. Sarà infatti molto difficile che il brasiliano accetti la destinazione rossonera, se il Milan non dovesse qualificarsi alla prossima edizione della Champions League. La dirigenza cinese, inoltre, dovrà fare attenzione alla concorrenza di alcune delle migliori squadre europee, che sarebbero disposte a mettere sul piatto grosse cifre per Oscar.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto