Domani venerdì 16, sabato 17 e domenica 18 settembre torna in campo la Serie A con la quarta giornata. Ecco gli orari degli anticipi e dei posticipi. C'è grande attesa per vivere Inter-Juventus, big-match di questo turno di campionato. I bianconeri hanno avuto un giorno in più per riposare, visto che hanno giocato mercoledì (ieri ndr), mentre la squadra di De Boersarà di scena oggi (giovedì) in Europa League contro l'Hapoel Beer Sheva. Nella terza giornata a brillare sono state tutte le big, vedi Juve, Napoli e Roma, mentre la sorpresa è arrivata da San Siro, con l'Udinese corsara contro il Milan.

Le partite

Il calendario degli anticipi e posticipi della quarta giornata di Serie A ha inizio con la sfida di domani sera a Marassi tra Sampdoria e Milan, con Giampaolo che affronta, in posizione di superiorità, quella che sarebbe potuta essere la sua nuova squadra quest'anno, salvo poi esserci la rimonta dell'Aeroplanino, che ha convinto sia la nuova proprietà cinese che la vecchia, di cui Silvio Berlusconi rimane leader incontrastato, nonostante abbia manifestato la volontà di cedere per rilanciare così il club.

Fischio d'inizio alle ore 20.45.

Sabato 17 settembre ci saranno altri due anticipi. All'Olimpico, alle ore 18, si affrontano Lazio e Pescara. Favoriti i biancocelesti, che possono vantare una superiorità tecnica palese nei confronti degli abruzzesi. La neopromossa però, dalla sua, ha l'entusiasmo di alcuni dei giovani talenti più promettenti, tra cui Caprari, ex Roma. Alle 20.45 l'anticipo serale del sabato si disputa al San Paolo, dove saranno di scena Napoli e Bologna. Entrambe le squadre hanno vinto l'ultimo incontro in campionato, rispettivamente contro Palermo e Cagliari.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A

Nella giornata di domenica, infine, riflettori accesi sul derby d'Italia Inter-Juventus, il cui inizio è fissato alle ore 18. Il posticipo serale si giocherà al Franchi, con la Fiorentina opposta alla Roma. I bianconeri non vogliono mancare l'appuntamento con i tre punti, che permetterebbe loro di mantenere, quanto meno, invariato il distacco rispetto alle più dirette inseguitrici, che nella fattispecie sono Napoli e Roma. Proprio i giallorossi, impegnati al Franchi, non vorranno invece lasciarsi sfuggire la possibilità, in caso di sconfitta della Vecchia Signora a San Siro, di portarsi al comando della classifica con una vittoria esterna su Kalinic e compagni.

Segnaliamo infine il lunch match delle 12.30, sempre il giorno 18, tra Udinese e Chievo, che si disputerà allo stadio Friuli, con i padroni di casa reduci dall'impresa di San Siro.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto