C'è una #Perugia del calcio che ride per il gol di Raul Torregrossa e una tifoseria biancorossa che piange per la marcatura del fratello Ernesto, calciatore del #Brescia che nel week-end ha infranto i sogni del #Perugia segnando il gol del pari, a tempo praticamente scaduto, proprio quando l'undici allenato da mister #Bucchi credeva di poter espugnare il "Rigamonti". Un successo che gli avrebbe consentito di centrate la prima vittoria stagionale nel campionato di Serie B. Il dolce e l'amaro dello sport più bello al mondo.

Ma, raccontato del cocente e sopratutto deludente pareggio della prima squadra umbra, la società perugina guarda avanti e comincia a godersi le gesta del bomberino del Perugia "Under 17" che all'esordio casalingo in campionato da titolare e con la maglia numero nove alle spalle ha realizzato uno dei due gol che hanno permesso hai grifoncelli, di battere un "coriaceo" #Frosinone di misura, per due reti ad uno. Una grande vittoria, a cospetto di un avversario che ha cercato in tutti i modi di uscire imbattuto dall'antistadio del "Renato Curi”.

Il Perugia "Under 17" rimane imbattuto

Dopo la rete che ha aperto le "danze"realizzata dal promettente nisseno Raul Torregrossa grazie ad un diagonale che fatto "secco" il portiere del Frosinone, i baby allenati da mister Petrini hanno dovuto far i conti con il pareggio ospite, ad inizio ripresa, direttamente su calcio di rigore. Ma, alla fine con grande caparbia è arrivata la vittoria dei padroni di casa con il gol vittoria dell'altro attaccante Filoia che recuperando una respinta corte del portiere del Frosinone deposita la palla in rete.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie B Calciomercato

Una vittoria liberatoria che sommata all'ottimo pareggio esterno contro il #Pescara permette ai grifoncelli di portarsi a quota quattro punti. Ora, testa al #Latina per la terza di campionato dove è vietato distrarsi. Intanto, questa è la classifica aggiornata dopo due turni: 1) Napoli 6, 2) Crotone 6, 3) Palermo 6, 4) Perugia 4, 5) Roma 3, 6) Benevento 3, 7) Frosinone 3, 8) Bari 3, 9) Latina 3, 10) Ternana 1, 11) Pescara 1, 12) Ascoli 1, 14) Salernitana 0, 15) Avellino 0.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto