Corresponsabile il turno successivo che sarà infrasettimanale, la quarta giornata di Serie A prende il via inusualmente di venerdì, il 16 settembre, con l’anticipo Sampdoria-Milan (ore 20:45). Confronto tra squadre entrambi reduci da una sconfitta, anche se maturate in maniere e circostanze diverse. I blucerchiati nella strana partita dell’Olimpico contro la Roma, condizionata dall’improvviso nubifragio e la conseguente lunga pausa, il Milan del grande ex Vincenzo Montella, in modo decisamente più deludente e triste, in casa contro l’Udinese, secondo k.o. di fila dopo Napoli.

Samp-Milan in Tv

Ricordato che dalle ore 20:45 il match del Luigi Ferraris potrà essere seguito in diretta tv sia dagli abbonati Sky che Mediaset Premium, rispettivamente trasmesso sui canali SkyCalcio1, PremiumSport2, e ancora, che agli stessi abbonati entrambe le piattaforme offrono anche il consueto servizio streaming attraverso le app rispettive Sky Go e Premium Play, di seguito, le probabili formazioni e consigli nella scelta del pronostico.

Sampdoria-Milan

Non sapremo mai come sarebbe finita Samp-Roma senza la lunga pausa, una gara che ha lasciato l’amaro in bocca a mister Giampaolo, ma anche la conferma di una prestazione esemplare della sua squadra, almeno nella primo tempo dominato con spavalderia.

Ai box per squalifica Alvarez, al suo posto dovrebbe essere arrivato il turno del 22enne belga Dennis Praet. Carbonero e Tozzo sono infortunati.

La vittoria con il Torino al debutto aveva fatto pensare alla svolta, le sconfitte contro Udinese e Napoli hanno già fatto riesplodere la contestazione. A livello di formazione out lo squalificato Kucka e gli acciaccati Bertolacci, Antonelli, Fernandez e Zapata.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Milan Calciomercato

La buona notizia è che torna disponibile Niang.

Probabili formazioni

Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; Sala, Silvestre, Regini, Pavlovic; Barreto, Torreira, Fernandes; Praet; Muriel, Quagliarella. All.: Giampaolo.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Sosa, Montolivo, Bonaventura; Suso, Bacca, Niang. All.: Montella.

Precedenti e pronostico

Bilancio dei precedenti in netto favore rossonero, che in 58 partite di Serie A giocate in casa della Samp hanno vinto 22 volte e pareggiato 19, mentre i successi blucerchiati sono 17.

Ottavi di Coppa Italia compresi, la passata stagione 3 vittorie su 3 Milan, due delle quali a Genova (0-2 in Coppa e 0-1 in campionato). Risale al 2009 l’ultima vittoria casalinga della Samp contro i rossoneri: 2-1 il risultato.

Pronostico: non vediamo il pareggio, ci aspettiamo una partita aperta che entrambe vorranno vincere. Indecisi tra l’1 e il 2, ci affidiamo alla tradizione e alla legge dell’ex: 2. Poi, doppia chance 1/2 in multipla e un dato per concludere; il Milan è la difesa più battuta del campionato e anche quella della Samp non è molto affidabile: da prendere in considerazione il Goal.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto