Archiviato il pareggio in campionato contro il Bologna, l'Inter si rituffa nell'avventura dell'Europa League. Giovedì 29 settembre è in programma la trasferta sul campo dello Sparta Praga, dove i nerazzurri sono chiamati a vincere per continuare il sogno europeo, vista la cocente sconfitta all'esordio, a San Siro, contro gli israeliani dell'Hapoel, che di fatto aveva aperto la prima crisi in questo inizio di stagione per il tecnico olandese Frank De Boer, ripresosi alla grande poi con il successo contro la Juventus e la successiva affermazione al Castellani di Empoli. 

Europa League, problemi in casa dello Sparta

Alla vigilia del match si registra il primo clamoroso colpo di scena.

La dirigenza dello Sparta Praga ha infatti sollevato dal suo incarico l'allenatore Zdenek Scasny, dopo la sconfitta nel derby di campionato contro lo Slavia. Ne dà notizia l'account ufficiale del club. Un fulmine a ciel sereno per i tifosi avversari di giovedì, che in campionato è terzo in classifica, a soli 4 punti di distacco dalla vetta, occupata dopo le prime 8 giornate dal Mlada e dal Viktoria Plzen, che la settimana scorsa ha imposto il pareggio alla Roma in terra ceca. 

Intanto in casa Inter dovrebbe essere conclusa la parentesi di Brozovic fuori rosa.

Il centrocampista è tornato ad allenarsi con il gruppo e anche ieri ha avuto un colloquio con il tecnico De Boer, dopo le incomprensioni avute all'intervallo della partita contro l'Hapoel Beer Sheva, quando l'allenatore interista aveva deciso di tenere fuori Brozovic per i restanti 45 minuti, con il calciatore che aveva minacciato di andarsene dallo stadio in segno di protesta contro il tecnico. 

Oltre che con Brozovic, De Boer si è fermato a parlare anche con il centrocampista francese Kondogbia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Inter

Il mediano, acquistato per oltre 30 milioni di euro la scorsa estate, ha subito un duro attacco dall'allenatore nerazzurro al termine del match contro il Bologna di domenica scorsa. La frattura tra i due sembrava importante, in realtà però Kondogbia dovrebbe aver capito da subito l'errore e quindi non riceverà ulteriori punizioni. 

Dove vedere la partita

Il match Sparta Praga-Inter non sarà visibile in chiaro su TV8 ma soltanto in esclusiva sul canale Sky Calcio 1 della pay tv di Murdoch e in streaming su skygo.sky.it oppure sull'applicazione Sky Go per smartphone e tablet.

Il fischio d'inizio del match è fissato per le ore 19, con il collegamento in tv che avrà inizio invece alle 18.30 circa. Qui potete trovare la partita di Europa League della seconda giornata che andrà in onda in televisione anche per i non abbonati

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto