L'Inter sta cercando un esterno offensivo di qualità per la prossima sessione di Calciomercato invernale; uno degli obiettivi del club nerazzurro è Anwar El Ghazi, esterno offensivo di ventuno anni che milita nell'Ajax. Il giocatore olandese è un pupillo del tecnico Frank De Boer, che lo conosce molto bene per averlo allenato nelle fila del "Lancieri". Su El Ghazi, però, ci sono numerose squadre, dunque la trattativa è molto difficile. Stando alle ultime indiscrezioni di mercato, l'Inter avrebbe ripiegato su Keita Balde, forte esterno offensivo della Lazio.

Il giocatore di origini africane sta offrendo delle ottime prestazioni in questo inizio di campionato e potrebbe essere uno dei colpi di gennaio del direttore sportivo Piero Ausilio. Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato dell'Inter.

Inter, vicino Keita Balde: la situazione

Keita Balde è certamente uno dei migliori giocatori del campionato italiano in questo inizio di stagione; il giocatore è molto apprezzato dal direttore sportivo Piero Ausilio, che lo ha già cercato nella scorsa sessione di calciomercato estivo. Il suo contratto con la Lazio scadrà nel 2018, ma l'esterno senegalese avrebbe chiesto un aumento dell'ingaggio (che non sarebbe ancora arrivato). Keita Balde, dunque, potrebbe decidere di lasciare la Lazio già nella prossima sessione di calciomercato invernale.

Il talentuoso attaccante è nel mirino anche di altre squadre (tra le quali anche il Milan), ma l'Inter sarebbe in pole position, dato che la dirigenza nerazzurra ha ottimi rapporto con quella biancoceleste (come dimostra l'affare Candreva). Secondo quanto riporta il noto quotidiano torinese "Tuttosport", la scorsa settimana sarebbe avvenuto un importante summit tra Piero Ausilio e l'agente di Keita Balde, Roberto Calenda.

Il presidente della Lazio Claudio Lotito, però, non ha intenzione di fare sconti per il forte attaccante, che viene valutato almeno venticinque milioni di euro. Si attendono ulteriori sviluppi nella trattativa.