L’undicesima giornata di Lega Pro si conclude lunedì 31 ottobre con l’attesissimo derby pugliese Lecce-foggia, una partita che non potrà mai essere come le altre, per la grande rivalità tra le due fazioni, resa ancora più accesa e carica di emozioni per l’occasione vista l’attuale classifica che vede i team di Padalino e Stroppa a braccetto al vertice del Girone C. Con la soddisfazione del cassiere salentino si continuano a staccare i tagliandi e lo stadio Via del Mare lunedì sera sarà gremito con la cornice di pubblico delle grandi occasioni. Fischio d’inizio previsto alle ore 20:45.

Per chi non potrà recarsi allo stadio e per i tanti appassionati che non vorranno perdersi questo affascinante derby di Puglia, ricordiamo che la partita potrà essere seguita anche in diretta televisiva o web, vediamo come e dove.

Lecce-Foggia: dove seguire il match

Lecce-Foggia è trasmessa in diretta tv da Rai Sport. La televisione di Stato infatti ha siglato un accordo con la Lega Pro che prevede la diffusione in diretta di 50 match nell’arco della stagione in corso, play off compresi. Appuntamento dunque alle 20:45. La partita di Via del Mare potrà essere vista anche in diretta streaming dagli stessi canali web della Rai oppure dal sito Sportube.tv-Lega Pro Channel. Da questa stagione il servizio della web tv Sportube, che trasmette in diretta tutte le partite del campionato 2016/17, come sappiamo è diventato a pagamento, e allora ricordiamo che il prezzo della singola partita è di euro 2,90.

Sfida al vertice: Juve Stabia spettatore interessato

Il Lecce arriva dalla prima sconfitta di campionato subita la settimana scorsa in quel di Catania (2-0), un risultato che ha permesso l’aggancio ai rossoneri che nel frattempo strapazzavano 4-1 il Monopoli allo Zaccheria. Le due squadre si ritrovano di fronte dopo le semifinali playoff dello scorso campionato con il Foggia che approdò in finale dopo aver vinto entrambe le gare (3-2 in Salento e 2-1 in casa).

Ricordiamo in ultimo che Lecce e Foggia sono in testa con 23 punti e le inseguitrici più immediate. La Juve Stabia a quota 22 e il Matera a 21, sono entrambe impegnate in casa (rispettivamente contro Cosenza e Akragas) e proveranno ad approfittare dello scontro diretto di Lecce per conquistare a loro volta la testa della classifica.