La Lazio di Simone Inzaghi sta facendo bene e il merito è di tutti, dai giocatori all'allenatore che ha saputo dare un'identità ad una squadra molto giovane. All'ex allenatore della primavera biancoceleste bisogna dare anche il merito di aver gestito bene il 'caso Keita': l'attaccante spagnolo voleva lasciare il club nella scorsa sessione estiva di calciomercato e dopo qualche settimana fuori rosa, il giocatore è rientrato dopo un faccia a faccia con la squadra e l'allenatore. Buon per tutti, Keita è letteralmente esploso e sta trascinando la Lazio insieme a Ciro Immobile a suon di gol.

Per una squadra che fa bene servono rinforzi di qualità che possano aumentare il livello tecnico della rosa a disposizione di Simone Inzaghi.

Le mosse di mercato

Nonostante il rientro in rosa di Keita, il giocatore non sembra convintissimo della sua permanenza in biancoceleste. Per questo motivo il club di Claudio Lotito sta valutando tutte le soluzioni per risolvere la situazione. A Simone Inzaghi serve un attaccante che possa far rifiatare Ciro Immobile perché Djordjevic non offre le garanzie giuste. Per regalare il colpo all'allenatore biancoceleste potrebbe essere sacrificato proprio Keita Baldé. L'idea dei dirigenti della Lazio è quella di offrire lo spagnolo in uno scambio di mercato con qualche big di Serie A, dove in questo momento l'attaccante è richiesto.

In pole position per il ventunenne biancoceleste c'è il Milan che con la nuova proprietà a gennaio potrebbe sferrare il colpo e liberare Lapadula per la Lazio. Segue il Napoli di Sarri che potrebbe richiedere Keita e offrire come contropartita un attaccante che sta faticando molto con gli 'azzurri': Manolo Gabbiadini. L'attaccante italiano è molto apprezzato nella capitale e potrebbe accettare la piazza per cercare il rilancio.

Dalla Juventus invece potrebbe arrivare Marko Pjaca: il croato non sta trovando molto spazio nell'undici di Allegri e a gennaio potrebbe decidere di cambiare aria. Mentre in casa Inter stuzzica molto l'idea Eder. L'attaccante italo-brasiliano è l'ideale per sostituire Keita e offrire a Simone Inzaghi diverse soluzioni offensive.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Milan
Segui
Segui la pagina S.S. Lazio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!