Carlos Bacca è molti vicino a lasciare il Milan nella prossima sessione di Calciomercato invernale; il centravanti colombiano, infatti, non rientra nei piani di Vincenzo Montella, che preferisce un attaccante con caratteristiche diverse. L'allenatore campano, infatti, si è lamentato del fatto che Bacca partecipi poco alla manovra della squadra e i due hanno avuto numerosi screzi (basti pensare alla reazione del giocatore dopo la sostituzione contro il Pescara). Secondo quanto riportano i media francesi, Carlos Bacca sarebbe molto vicino al Paris Saint Germain, squadra che lo segue ormai da mesi.

Ecco tutti i dettagli delle ultime indiscrezioni sul calciomercato rossonero.

Milan, Bacca vicino al Psg: ecco il sostituto

Stando a quanto riporta la stampa francese, Bacca ha detto sì al Paris Saint Germain l'attaccante colombiano è intenzionato a trasferirsi in Francia a gennaio, dato a Parigi avrebbe la possibilità di disputare la Champions League. Secondo il noto quotidiano transalpino "L'Equipe", il giocatore ha avuto numerosi contatti con il tecnico del Paris Saint Germain Unai Emery. Tra i due c'è sempre stato un ottimo rapporto, tanto che il tecnico basco lo ha chiesto direttamente alla dirigenza del club francese. Emery vorrebbe infatti puntare sulla coppia Cavani/Bacca per la seconda parte di stagione.

Il Paris Saint Germain è pronto a mettere sul piatto un'offerta tra i trenta e i quaranta milioni di euro, in modo da battere la concorrenza del Valencia e dell'Atletico Madrid, altre due squadre fortemente interessate all'attaccante colombiano. Secondo quanto riporta il quotidiano "La Repubblica", il Milan avrebbe già scelto l'erede di Carlos Bacca; si tratta di Leonardo Pavoletti, attaccante del Genoa che è stato già cercato dal club rossonero nella scorsa sessione di calciomercato estivo. L'attaccante italiano è molto apprezzato da Vincenzo Montella e potrebbe rivelarsi l'uomo giusto per il reparto offensivo del Milan. Si attendono ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.