La società di Corso Galileo Ferraris ci prova. Dopo avere portato a Torino negli ultimi anni campioni del calibro di Pirlo, Khedira e Dani Alves praticamente a costo zero i bianconeri hanno puntato il mirino in direzione Parigi.

Più passa il tempo è più il trasferimento alla Juventus di uno dei difensori più apprezzati a livello internazionale diventa concreto. L'ex milanista, in scadenza con il Psg, sta accarezzando l'idea di tornare a misurarsi in un campionato più competitivo.

Il club francese del Presidente Nasser Al-Khelaifi, però, ha in mano un'importante clausola attraverso la quale potrebbe rinnovare di una stagione l'accordo in caso di qualificazione Champions. In quel caso il dg bianconero Marotta dovrebbe trovare un compromesso con il club parigino.

La volontà in primis

Il ritorno in Italia del fuoriclasse carioca, venduto da Berlusconi al Psg nell'estate infuocata rossonera del 2012, insieme a Ibracadabra, storica manovra da 65 milioni di euro, potrebbe essere l'arma in più per il tecnico juventino.

Già da diverso tempo il brasiliano ha manifestato la volontà di tornare in Italia, e la Juventus sarebbe per lui la soluzione più gradita.

La sua volontà è il nodo cruciale, come riconosciuto da tutti gli operatori di mercato, quando un calciatore vuole cambiare aria, c'è poco da fare per trattenerlo, ne sa qualcosa la Vecchia Signora, ricordando la scia delle operazioni in uscita Pogba e Tevez.

Operazione e cifre

Imbastire una trattativa con il Paris Saint-Germain per Thiago Silva, considerata l'età del centrale difensivo non si dovrebbe parlare di grandi cifre, ma comunque i bianconeri dovranno riconoscere qualcosa affinchè i francesi possano dare l'ok per il trasferimento.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato

C'è da ricordare, per dovere di cronaca, che i rapporti tra le parti dopo l'affare Coman non è dei migliori, quindi, forse è arrivato il momento di avere un riavvicinamento, visto che si tratta di due tra le società più importanti del palcoscenico europeo, e in questo contesto strategico, il club piemontese potrebbe avvalersi della sua capacità persuasiva.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto