Napoli-Dinamo Kiev rappresenta il crocevia degli azzurri in Champions League. La gara si giocherà mercoledì 23 Novembre al San Paolo alle ore 20:45. Il passo falso di un mese fa a Fuorigrotta contro il Besiktas ha compromesso il cammino degli azzurri in Champions League; anche un pareggio in quella gara avrebbe consentito al Napoli di poter brindare già stasera alla qualificazione agli ottavi. Contro gli ucraini, quasi fuori dalla competizione, la squadra di Sarri deve necessariamente centrare la vittoria; lo sa anche il popolo napoletano, che ancora una volta gremirà le gradinate del San Paolo per essere il dodicesimo uomo in campo.

Vincere però potrebbe non bastare per ottenere la qualificazione già stasera; vediamo un po' quali sono i possibili scenari che potrebbero verificarsi anche in virtù dell'altra gara del gruppo B tra Besiktas e Benfica.

Ottavi di Champions League: il Napoli si qualifica se...

Se gli azzurri vincono e il Benfica riesce a conquistare i tre punti in Turchia, il Napoli e i portoghesi sono qualificati e si giocheranno il primo posto del girone nello scontro diretto nell'ultima giornata a Lisbona. Se gli azzurri vincono, ma è il Besiktas a fare sua la vittoria, il Napoli rimanda la qualificazione all'ultima giornata, in cui basterà anche perdere con un solo gol di scarto a Lisbona per centrare gli ottavi.

Se gli azzurri vincono, ma la gara in Turchia termina in pareggio, al Napoli basterà uscire indenne dall'Estadio Da Luz di Lisbona per strappare il pass qualificazione.

Le probabili formazioni di Napoli-Dinamo Kiev

Qui Napoli: il Napoli si presenta a questa sfida con tutto l'organico a disposizione ad eccezione, purtroppo, di Arkadiusz Milik; anche Manolo Gabbiabini ha recuperato dai problemi muscolari e sarà della partita, probabilmente non dall'inizio.

Con tutta probabilità infatti Mertens agirà ancora da falso nueve con Callejon ed Insigne ai lati. In difesa Chiriches, Albiol e Maksimovic si contendono una maglia al fianco dell'inamovibile Koulibaly. Ballottaggio anche a centrocampo, con Jorginho che potrebbe far rifiatare Diawara anche se difficilmente Sarri si priverà del 19enne guineano.

Qui Dinamo: Rebrov si presenterà con un 4-3-3 e la formazione tipo: davanti a Rudko, Vida e Kacheridi sarà la coppia centrale, con Makaranenko sulla corsia mancina e Morozyuk a destra. A centrocampo Rybalka, Garmash e Sydorchuk mentre in attacco la stella Yarmolenko e Tsyankov supporteranno l'unica punta Moraes

Il nostro pronostico quindi per questa gara è la vittoria del Napoli. Pronostico 1

Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la pagina Pronostici Calcio
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!