L'Atalanta di Gasperini è una delle rivelazioni del campionato. La formazione orobica è a ridosso delle prime della classe e spera di raccogliere altri risultati positivi. Già a partire, ovviamente, dalla dodicesima giornata del campionato di serie A che si giocherà tra il 5 e il 6 ottobre. Un altro turno nel quale ci sono in programma delle partite molto importanti, tra cui anche Sassuolo-Atalanta e Fiorentina-Sampdoria, sfida nella quale i viola di Paulo Sousa saranno chiamati ad una prova super per avere ragione dei blucerchiati.

Pronostici Serie A 12esima giornata

Sassuolo-Atalanta X: la squadra rivelazione dello scorso anno e quella di questo inizio di stagione si trovano di fronte in un momento poco felice per i neroverdi di Di Francesco (dimezzati dagli infortuni), reduci anche dal giovedì di Europa League, e la brigata bergamasca sapientemente amalgamata da una vecchia volpe come Gasperini, che si trova ora al 6° posto in serie A, con un solo punto in meno del Napoli. Una partita che si prevede bella e combattuta, anche perché i nerazzurri fuori casa si fanno rispettare (2 vittorie esterne su 6 gare). Di contro, il Sassuolo, dopo la rocambolesca gara di San Siro col Milan, ha perso contro le romane dopo aver battuto in rimonta il Crotone e conquistato un punto a Bologna.

Potrebbe uscire il segno “X”, le probabilità sono alte.

Fiorentina-Sampdoria 1: dopo il pareggio interno col Crotone nell'acquitrino del Franchi, la squadra di Paulo Sousa, dopo aver espugnato Bologna e ottemperato alla formalità della gara infrasettimanale di Europa League, torna a giocare in casa ospitando la Sampdoria, squadra che nell’ultima di campionato ha battuto l’Inter grazie a un gol del vecchio Quagliarella.

Sousa, trovando la posizione ideale per Bernardeschi, Borja Valero e Ilicic, nonché recuperando Kalinic sotto l’aspetto delle marcature, ha ora in mano una Fiorentina più tonica. Il test con la Sampdoria, che non ha vinto per i soli demeriti dell’Inter, confermerà o smentirà la crescita della viola. I blucerchiati sono anche loro in fase di crescita e di quadratura del cerchio, Giampaolo sa il fatto suo, ma il pronostico vede favoriti Kalinic e compagni.