Si prospetta un grande weekend per i tifosi e gli abitanti partenopei. Nel pomeriggio di oggi, sabato 14 gennaio, è atteso Maradona a Napoli. Il 'Pibe de Oro' trascorrerà una tre giorni nella città che lo ha, di fatto, adottato a partire dal 1984, anno in cui Diego è sbarcato ai piedi del Vesuvio per indossare la maglia azzurra. Quello che è considerato uno dei più grandi calciatori della storia prenderà parte allo spettacolo di Alessandro Siani 'Tre volte 10', che il comico napoletano ha scritto apposta per lui. Ma come e dove incontrare Diego Armando Maradona? Di seguito, forniremo qualche informazione che potrà esservi utile al riguardo.

Maradona a Napoli: il programma del Pibe de Oro

Come anticipato, l'appuntamento clou della tre giorni di Maradona a Napoli sarà lo spettacolo di Siani, al quale 'El Dies' prenderà parte in veste di protagonista. 'Tre volte 10' si terrà presso il teatro san carlo nella giornata di lunedì 16 gennaio alle ore 21. Si prevedono, per l'evento, quasi 1400 spettatori, numero che coincide con la capienza del teatro. Lo spettacolo vuole ricordare i trent'anni del Napoli dal 1986 (anno del primo scudetto) al 2016. I prezzi dei biglietti oscilleranno dai 66 ai 330 euro. Tuttavia, nonostante il caro prezzi, ci sarà il tutto esaurito.

Ma come fare per incontrare Maradona a Napoli? Vi diciamo subito che 'El Pibe de Oro' non sarà, con ogni probabilità, allo stadio 'San Paolo' in occasione di Napoli-Pescara, che si giocherà domenica alle ore 15.

Tuttavia, ci sentiamo di non escludere categoricamente questa possibilità. Lo storico numero dieci arriverà nel pomeriggio di oggi (sabato 10-01) a Napoli e alloggerà presso l'Hotel Vesuvio per tutta la durata della sua permanenza in città. Domenica Maradona sarà impegnato con le prove, nel tardo pomeriggio, al teatro 'San Carlo'.

La sera, invece, è previsto un'esclusivissimo buffet, per pochi eletti, organizzato dal ristorante 'D'Angelo'. Il soggiorno napoletano di Diego dovrebbe concludersi nella giornata di martedì. Sicuramente, incontrare l'idolo di Napoli non sarà semplicissimo. In seguito alla sua popolarità nella città partenopea, Maradona sarà attorniato, infatti, da guardie del corpo che impediranno qualsiasi forma di contatto con la gente. Tuttavia, con un po' di fortuna e, magari, con un pizzico di educazione, potrete riuscire a stringere la mano e farvi un selfie con uno dei più grandi giocatori nella storia del calcio.