Inizia alla grande il calciomercato dell'Inter: secondo le ultime indiscrezioni arrivate in queste ore, infatti, la dirigenza nerazzurra ha accelerato i tempi per portare Roberto Gagliardini a Milano, già da gennaio. Dopo essere passata in pole, con continui contatti con il ds Piero Ausilio e i dirigenti dell'Atalanta, l'Inter è pronta quindi a chiudere, sulla base di un prestito oneroso ad una cifra molto alta (si parla di 30 milioni di euro), con diritto di riscatto da esercitare a fine stagione.

Dopo il summit in Cina, Stefano Pioli, avrà quindi il nuovo rinforzo per il suo centrocampo.

La conferma

Negli studi di ''Sky Sport24'' si è parlato addirittura di visite mediche già fissate per domani mattina, che il giovane classe 1994 dovrà sostenere presso l'istituto Humanitas di Rozzano, la sede abituale per i nuovi arrivi in casa Inter; è questo l'indizio più interessante, che fa capire che l'Inter, ha davvero il centrocampista in pugno. La Juventus, che aveva messo Gagliardini tra i primi obiettivi, dopo aver perso di fatto anche Axel Witsel, è stata ancora battuta dalla nuova Inter.

Si può chiudere anche per Badelj

Ma non è tutto: in arrivo potrebbe esserci anche un secondo centrocampista. Il nome più caldo è quello di Milan Badelj della Fiorentina. A parlarne è stato il suo agente: ''Stiamo aspettando novità da Inter e Milan. Se troveranno l'accordo con la Fiorentina, allora si potrebbe chiudere l'affare. In caso contrario potrò dire che rimarrà a Firenze, almeno fino a giugno.

Noi ci muoveremo solo se e quando dovesse arrivare l'accordo. Ci sono anche interessi dalla Cina, ma non è la nostra priorità. E' vero la Cina porta sicuramente tanti soldi, ma il livello del calcio non arriva a quello europeo, e quindi non fa per noi, almeno per ora''.

Stefano Pioli, quindi, è pronto a ridisegnare l'intera formazione, vediamo come il tecnico nerazzurro potrebbe pensare a un 3-4-3, con Medel in difesa, ad unirsi a Miranda e Murillo.

A centrocampo troveremo Badelj e Gagliardini d'avanti alla difesa, Ansaldi e Candreva esterni. In attacco il trio: Joao Mario, Mauro Icardi e Ivan Perisic.

Segui la pagina Inter
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!